In primo piano

Triduo Giovedì Santo. Papa nel carcere di Velletri. Mons. Apicella: “Un segno di speranza e uno stimolo a fare di più”

Alla vigilia dell'arrivo del Papa, che oggi celebrerà la Messa "in Coena domini" con i detenuti del carcere di Velletri, mons. Vincenzo Apicella, vescovo di Velletri-Segni, descrive al Sir il clima di attesa tra i 600 ospiti del penitenziario, uno dei più grandi della regione. L'auspicio per la visita: "che sia un segno di speranza per chi è dentro, ed uno stimolo ad impegnarsi di più per quelli che sono fuori"

Nel prossimo numero

La Difesa 21 aprile 2019

Nuovi cristiani. Nella veglia pasquale l’Acqua li fa rinascere

Cinque giovani madri africane e Antonio, il futuro marito di una di loro, ricevono i doni del battesimo, dell’eucaristia e della cresima nel corso della veglia pasquale. Tre di loro in cattedrale e tre nel duomo di San Lorenzo di Abano. Diventano cristiani dopo che la loro vita ha incontrato la misericordia di Dio.

  • Rvs

Dall'alba al tramonto

Archivio editoriali L'editoriale di aprile

Dall'Alba al Tramonto La proposta

Il Santo dei Miracoli