AGNA Marcia per la pace diocesana

stampa

“E tutta la casa si riempì del profumo... di pace” è il titolo della Marcia per la pace che quest’anno si svolge domenica 14 gennaio ad Agna. L’evento, organizzato da numerose realtà ecclesiali diocesane, comincia alle 10 fino alle 12.30 con i laboratori di pace. Il primo “Disarmare le parole. Mass media e scuola costruttori di pace?” si svolge al teatro comunale di Bagnoli ed è animato da Claudia Belleffi dell’ufficio diocesano delle comunicazioni sociali, e Guglielmo Frezza, direttore della Difesa del popolo. “Allargare lo sguardo. Scenari geopolitici e dinamiche di pace” è la seconda proposta al Duomo di Candiana guidata da padre Efrem Tresoldi, direttore di Nigrizia, mentre “Dialoghi di pace. Prospettive ecumeniche e interreligiose sulla pace” si svolge in patronato a Pegolotte ed è animato da don Giovanni Brusegan, delegato vescovile per l’ecumenismo e la cultura, e padre Lorenzo Snider, assistente spirituale negli hub di Bagnoli e Cona. Per i più piccoli sono in programma attività ricreative a cura del Csi. La marcia per la pace comincia alle 14.30 ad Agna con la partenza da piazzale Nassiriya lungo le strade del paese e arriva alle 16 nella chiesa di San Giovanni Battista dove si celebra la messa presieduta dal vescovo Claudio. Info e iscrizioni: www.diocesipadova.it, www.ac padova.it, www.noipadova.it