Legami spezzati e vedovanza. Cristiani, anche nel dolore

Nelle prossime settimane ripartono le proposte formative che da anni la chiesa di Padova rivolge a persone separate o riaccompagnate e a persone che hanno perso il coniuge. Due percorsi per aiutare a rimettersi in gioco da tutti i punti di vista dopo un evento doloroso che segna la vita. A conferma della bontà delle iniziative anche il messaggio di papa Francesco nell’Amoris laetitia.

Legami spezzati e vedovanza. Cristiani, anche nel dolore

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito