Alla Mandria e a Voltabrusegana il presepe - costruito da tutti - è al centro della chiesa

Una proposta arrivata dai giovani della Mandria per un presepe diverso dal solito: pezzi da preparare a casa e da collocare poi al centro della chiesa.

Alla Mandria e a Voltabrusegana il presepe - costruito da tutti - è al centro della chiesa

A Mandria i giovani hanno proposto alla comunità di costruire insieme il presepe.

I ragazzi hanno fornito dei pezzi base di polistirene, sagomanti sulle dimensioni in scala del Centro Mondo Amico, il centro di accoglienza per donne con bambini in emergenza educativa. la domenica di Cristo Re i pezzi erano pronti e in distribuzione, chi voleva ne prendeva uno, con rispettive istruzioni e preghiera, andava a vedere il luogo, e abbelliva il tutto a piacere. Tutto doveva tornare domenica 16 dicembre per essere montato.

"Il presepe è stato volutamente collocato al centro della chiesa - racconta il parroco, don Lorenzo Voltolin - non in un altare laterale. La natività è così collocata nel contesto del Centro Mondo Amico anche perché un'altra iniziativa che ha accompagnato le domeniche di avvento è stata "Aggiungi un posto a tavola" ovvero la possibilità di invitare a pranzo della domenica una persona sola, povera o anziana...".

In alto il presepe della Mandria, in basso quello di Voltabrusegana.

presepe-voltabrusegana
Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Alla Mandria e a Voltabrusegana il presepe - costruito da tutti - è al centro della chiesa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.