Diocesi

La scadenza è il 31 luglio. Dopo tale data non sarà più possibile presentare manifestazioni di interesse per finanziare progetti nell’anno 2019 con il Fondo straordinario di solidarietà per il lavoro, promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Province di Padova e Rovigo, Diocesi di Padova, Adria-Rovigo e Chioggia e Camera di commercio di Padova.

Una comunità nata dall’esigenza abitativa quella di Sant’Anna di Piove di Sacco che nel corso dei decenni ha dato vita a un quartiere caratterizzato dal pluralismo sociale e culturale che ogni giorno stimola i suoi abitanti a mettersi in gioco sul piano dell’accoglienza, dell’integrazione e della condivisione.

Un camposcuola che è servizio di volontariato e riflessione: i giovanissimi di Brugine, dal 14 al 20 luglio, hanno vissuto un'esperienza con le suore Elisabettine, accompagnati dal parroco don Francesco Malaman e dai 5 animatori, nelle cucine popolari, a casa Maran e all'Opsa. A contatto con la fragilità, i ragazzi si sono rimboccati le maniche e si son dati da fare per pulire gli ambienti interni ed esterni delle cucine, stare a contatto con gli ospiti e far compagnia agli anziani. Un'esperienza intensa alla ricerca delle azioni, dei gesti, dei verbi del buon samaritano.

Si apre lunedì 7 ottobre il primo semestre dell’anno accademico 2019-2020 del corso di laurea in Scienze religiose, il percorso sviluppato dall’Istituto superiore di scienze religiose di Padova, collegato con la Facoltà Teologica del Triveneto. C’è un triennio che porta al conseguimento della Laurea in Scienze religiose e poi un biennio di specializzazione con il quale si ottiene la Laurea Magistrale in Scienze religiose. Nel biennio la possibilità di seguire un indirizzo pedagogico didattico oppure uno artistico pastorale.

Salcedo in festa, fino al 26 luglio, per sant’Anna. Dal 17 al 25 è in programma la novena, predicata al mattino da don Marco Pozza, cappellano della casa di reclusione di Padova (alle 6 nella chiesetta di Sant’Anna, dove la messa viene celebrata anche alle 20. Alle 18, invece, si tiene nella parrocchiale).