Diocesi

Questo tempo, in cui non è possibile (o quasi) accostarsi al sacramento della penitenza, ci provoca ad “avere cura”, ogni giorno, della comunione con il Signore. Ne parliamo con don Gianandrea Di Donna, liturgista e direttore dell’Ufficio diocesano per la liturgia

Il sacramento della penitenza
Il momento in cui si confessano/dicono i peccati – chiamato confessio, secondo la tradizione della teologia scolastica – è preceduto dall’esame della coscienza.

Nuovo appuntamento in videoconferenza, nella mattinata di oggi (sabato 28 marzo 2020), per i Vescovi della Conferenza Episcopale Triveneto che, collegati dalle rispettive sedi, si sono a lungo confrontati soprattutto in vista delle prossime celebrazioni della Settimana Santa e della Pasqua secondo le modalità consentite e rese necessarie dall’attuale emergenza coronavirus.

Attese indicazioni comuni per la Settimana Santa e la Pasqua, rinviate a data da destinarsi celebrazioni di prime comunioni e cresime previste nelle prossime settimane.

Profonda solidarietà con le sofferenze delle persone, sostenere la preghiera e la vita di fede delle famiglie, attese indicazioni comuni per la Settimana Santa e la Pasqua, rinviate a data da destinarsi le celebrazioni di prime comunioni e cresime previste nelle prossime settimane. Un pensiero di vicinanza per il resto dell’Italia e per la Croazia.