Diocesi

Venerdì 20 alle 20.30 al Museo Albino Luciani a Canale d’Agordo c'è l’incontro Il coraggio di inseguire un sogno… Vi racconto padre Lele. Video e testimonianze dirette sulla figura di padre Ezechiele Ramin, missionario comboniano. Per l'occasione sarà possibile visitare anche la mostra allestita nel Museo.

Da settembre torneranno i richiestissimi itinerari per i fidanzati che si preparano al matrimonio. E poi le “gite” con Dante, “Narrare la Bibbia alla famiglia” e naturalmente gli esercizi.

Undici le nomine del vescovo Claudio pubblicate lunedì 16 luglio. Nuove destinazioni, collaborazioni e servizi rinnovati per i preti della diocesi di Padova.

La festa della Madonna del Carmelo commemora l’apparizione della Madonna il 16 luglio 1251 all’anziano priore generale dei Carmelitani san Simone Stock. La Vergine gli consegnò uno scapolare in tessuto assicurando che quanti si fossero spenti indossandolo sarebbero stati liberati dal Purgatorio.

Sport, musica e incontri. Per tutto luglio il patronato della parrocchiale di san Benedetto Apostolo di Montà a Padova si trasforma in un luogo dove ognuno può trascorrere del tempo libero partecipando attivamente alla realizzazione delle attività  ricreative.

Primo appuntamento, il 21 settembre, del centenario dell'istituto Barbarigo. Alla messa di inizio anno scolastico sono invitati i preti che, in modo diverso, hanno vissuto "il Collegio"

L'unità pastorale di Vigonza ha presentato i bilanci 2017 delle tre parrocchie (Peraga, Pionca e Vigonza), mettendo insieme anche sagre, scuole dell'infanzia e circoli Noi. L'idea nasce con l'intento di comunicare la situazione delle comunità già che la comunità stessa ne è partecipe e corresponsabile. Emergono così criticità, punti di forza, obiettivi futuri.

La festa del Redentore, la terza domenica di luglio (quest’anno cade tra sabato 14 e domenica 15), è ancora oggi la più sentita a Venezia. Al Redentore sono dedicate quattro chiese padovane (Calcroci, Pozzetto, Redentore di Monselice e Fellette di Romano) e il patronato interparrocchiale di Este.

Due appuntamenti storici animano questo mese di luglio: l’incontro di formazione dei fidei donum di Brasile ed Ecuador, con don Toniolo e don Voltan, e la mattinata di racconto, scambio e confronto per i missionari in vacanza in Italia. Ma non solo.

Le comunità di Rivale e Mellaredo lo sanno bene. Così i volontari Caritas, appoggiati da alcuni membri del centro di ascolto vicariale di Dolo, sono impegnati in tre appuntamenti promossi dalla Comunità di Sant'Egidio di Padova.

A Mellame, vicariato di Arsiè il 15 luglio si festeggia il 50° della Madonna dell’Emigrante. Così come a Velo di Lusiana, dove il 29 luglio in occasione della 50° festa dell’Emigrante, verrà consegnata la targa d’oro al Comune di Lusiana. 

La parrocchia di Villafranca offre diverse possibilità di campi estivi ai giovani dai 14 anni in su; quella del duomo di Monselice andrà a Teano per occuparsi di terreni confiscati alle mafie.

Venerdì prossimo, 13 luglio, tornerà nella chiesa di San Bartolomeo, a Primolano, la pala cinquecentesca raffigurante la Madonna col bambino dopo due anni di restauri.