Prossimo numero

La povertà? Si affronta con ascolto ed empatia

La Giornata mondiale dei poveri, che quest’anno si celebra per la terza volta, è stata istituita da papa Francesco nel 2016, al termine del Giubileo della misericordia, con la lettera apostolica Misericordia et misera.

Etiopia, ora si fa sul serio

È una tappa del tutto speciale della visita pastorale alle comunità che fanno capo alla Diocesi quella che attende la prossima settimana il vescovo Claudio. Dal 15 al 19 ottobre, mons. Cipolla sarà in Etiopia, nella prefettura apostolica di Robe nella parte centrale del Paese, dove dallo scorso gennaio sono presenti tre missionari fidei donum.

Avanti, uniti, per servire

Sinodo per l’Amazzonia Il documento finale e le parole di Francesco. Concluso il Sinodo per l’Amazzonia, l’attenzione già si sposta sull’esortazione apostolica annunciata da papa Francesco per le prossime settimane, già entro la fine dell’anno.

Il futuro nel dialogo

Giornata del dialogo cristiano islamico. Domenica 27 ottobre l’edizione numero 18. Nata in forma spontanea all’indomani dei tragici fatti dell’11 settembre 2001, la Giornata del dialogo cristiano islamico è divenuta sempre più centrale in un contesto pluralistico e multireligioso.

Siamo tutti (in) missione

Giornata missionaria mondiale. Domenica 20 ottobre in tutte le comunità si ricorda l’universalità della Chiesa. Ecco perché siamo tutti chiamati. «Una Chiesa in uscita fino agli estremi confini richiede conversione missionaria costante e permanente».

L’Amazzonia chiede più rispetto e ascolto

Il Sinodo è in corso. Rilevanti, e per nulla scontate, le questioni e le proposte che stanno emergendo dalle congregazioni quotidiane

Figlio, fratello e padre Don Claudio riparte

Visita pastorale. Il 9 ottobre a Ospedaletto si apre il secondo anno del passaggio del vescovo Cipolla in tutte le comunità della diocesi

Più piccoli e più autentici. Ce lo chiede il Vangelo

«La vita economica non è neutra, ma dice in che cosa crediamo, qual è il nostro vero bene. E la verifica a cui siamo chiamati non è quella di un professionista che certifica i nostri bilanci, ma la coerenza col Vangelo della misericordia».

Autonomia, si ricomincia

Intervista al ministro Boccia che lunedì vedrà Zaia. Nodo preliminare i Livelli essenziali delle prestazioni da garantire a tutti i cittadini

A Solidaria si sconfina per cittadini migliori

Torna Solidaria dal 22 al 29 set - tembre nel cuore di Padova e nei suoi quartieri per festeggia - re il volontariato e la solidarietà.

Alzheimer, se il cervello si ferma resta la persona

Settembre è il mese mondiale dedicato alla demenza per vincerne lo stigma sociale. In Italia sono oltre 600 mila le persone affette da questo tipo di demenza

Coltivare biodiversità per il bene della Terra

Domenica si celebra in tutte le diocesi d’Italia la 14a Giornata per la custodia del Creato, con il sinodo per l’Amazzonia sullo sfondo. Coltivare la biodiversità è il cuore del messaggio dei vescovi italiani per la 14a Giornata per la custodia del Creato che si celebra questa domenica in tutte le diocesi.

La disumanità ora è legge

Decreto sicurezza bis. Il governo pone la fiducia e il Senato approva Le dure critiche di associazioni e organizzazioni del mondo cattolico. «È una vergogna, un decreto che abbassa ulteriormente il grado di umanità nel nostro Paese. Un provvedimento dove vengono inseriti interventi in ambiti del tutto disomogenei, accomunando i temi dell’immigrazione a quelli della sicurezza, dell’ordine pubblico e del contrasto alla criminalità».

Ezechiele, beato subito

Un patrono per l’Amazzonia e il Sinodo che si sta per celebrare. Questa la straordinaria richiesta arrivata a papa Francesco da 200 vescovi brasiliani. Chiedono che venga riconosciuto come martire il comboniano Ezechiele Ramin, padovano, ucciso nel 1985, mentre era impegnato a difendere i diritti delle comunità senza terra a Cacoal, nello Stato brasiliano della Rondonia.

Amazzonia, che sfida

Con il Sinodo per l’Amazzonia all’orizzonte, in programma dal 6 al 27 ottobre in Vaticano – durante il Mese missionario straordinario – i cinque fidei donum padovani impegnati nella parrocchia di Caracaraì ci raccontano la sfida di costruire relazioni stabili e significative... con tutti i mezzi

Unesco, responsabili davanti all’umanità

I colli del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, paesaggio unico Oltre all’onore di abitarli, l’onere di tutelarli per le future generazioni

«Serve una chiesa nuova. Costruiamola insieme»

Come state? Due parole, una domanda semplice solo all’apparenza. L’aveva rivolta alla Diocesi il giorno del suo ingresso a Padova, il vescovo Claudio, e l’ha ha ripetuta in apertura della lettera scritta alle comunità per annunciare l’avvio della sua visita pastorale.

Meno preti, quale Chiesa?

Nuovo modello. Mai così pochi sacerdoti in Italia e a Padova, la Chiesa cambia pelle ed emergono i carismi dei laici. Facciamo il punto. «È in atto un cambiamento di Chiesa più potente di quello che si pensava: diminuiscono i battesimi, la Chiesa si avvia a essere più piccola, più religiosa e meno rilevante. In questa situazione la questione numerica del calo dei preti è il problema minore».

Povertà, Italia destati

Mezzi, educazione, relazioni, i fronti sui quali il Paese non può più attendere

Nuove unioni, tornare in comunità ora si può

La Diocesi concretizza quanto previsto dall’enciclica Amoris laetitia per chi vive una nuova relazione dopo la fine del suo matrimonio

I nostri preti: la vita, la fede e le relazioni

La festa. Martedì 18 giugno, memoria di san Gregorio Barbarigo, il clero padovano si ritrova. Il ministero in sei testimonianze

Mai più abusi nella Chiesa

Cei e Santa sede. Passi decisivi per la protezione di minori e vulnerabili. L’inserto che in questo numero dedichiamo alla protezione dei minori dagli abusi – tutti gli abusi, non soltanto quelli di natura fisica o sessuale – credo meriti di essere letto con attenzione. Non solo perché a introdurlo con la sua autorevolezza è Andrea Tornielli, direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, e non solo perché fa sintesi di una serie di importanti pronunciamenti della Chiesa, dal Motu proprio di papa Francesco alle Linee guida approvate dalla Cei.

Così l’Europa si allontana

Il trionfo sovranista rischia di relegare il nostro Paese all’opposizione e di aprire una stagione di forte conflittualità con i vertici dell’Unione

Salvini, il rosario, Maria. Dio è di tutti E la fede è altro

Ci sono commenti che non vorremmo scrivere, specie alla vigilia di un voto importante. Ma ci sono gesti e ci sono parole che non avremmo voluto vedere né sentire. E rimanere in silenzio, in alcuni casi, potrà anche essere rispettoso della par condicio ma non lo è della decenza.

Giovani, non siete soli. Un’altra estate a piedi.

“L’Eccomi della Chiesa” è lo slogan scelto per un’esperienza che propone agli under 35 di spostare l’attenzione all’altro, fuori da sé

Persone, non numeri!

Report Caritas 2018 In calo le persone che hanno bussato ai centri di ascolto vicariali e diocesano. Ma il bisogno di relazione... non cala

La città ci interroga

“Polis” è il tema dell’edizione 2019 del Festival biblico, che a Padova si svolge dal 10 al 12 maggio (più alcune anteprime).

Coraggio e fiducia, così si accoglie la vocazione

È tratto dall’esortazione apostolica Evangelii Gaudium di papa Francesco lo slogan della 56a Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, che si celebra domenica 12 maggio: “Come se vedessero l’invisibile”.

Nuovi cristiani. Nella veglia pasquale l’Acqua li fa rinascere

Cinque giovani madri africane e Antonio, il futuro marito di una di loro, ricevono i doni del battesimo, dell’eucaristia e della cresima nel corso della veglia pasquale. Tre di loro in cattedrale e tre nel duomo di San Lorenzo di Abano. Diventano cristiani dopo che la loro vita ha incontrato la misericordia di Dio.

Siamo di fronte a un bivio. Servono parole chiare.

Forum di Limena Appello a riaprire il dibattito sul futuro del Paese. Oltre 150 adesioni «Oggi non possiamo dire “non è compito nostro”»