Torna “Estagiò” e sbarca all’Antonianum

A Padova dal 29 agosto all’8 settembre torna “Estagiò - Estate giovane”, l’iniziativa gratuita organizzata dal comitato padovano del Centro sportivo italiano e rivolta ai ragazzi dai 14 anni in su. Due settimane di laboratori creativi, attività ludiche, workshop, musica e sport per promuovere tra i giovani l’importanza di fare gruppo in modo sano.

Torna “Estagiò” e sbarca all’Antonianum

«In questi anni – spiega Marco Illotti, presidente del Csi Padova – abbiamo constatato che, se da un lato aumenta il numero dei bambini e delle persone della terza età che praticano sport, dall’altro è in calo quello degli adolescenti. Questo dato ci preoccupa perché lo sport trasmette ai ragazzi valori come la lealtà, lo stare insieme, l’impegno, la comprensione di sé e dei propri limiti, essenziali per la loro crescita».

Per agevolare un’adesione spontanea dei ragazzi alle attività proposte, ogni anno Estagiò si svolge all’interno di impianti sportivi collocati in prossimità delle principali parrocchie, piazze e parchi della città dove è più facile intercettare i ragazzi e coinvolgerli.

Quest’anno alle sedi di Natività, San Paolo e San Bellino si aggiunge il centro Antonianum (via Prato della valle 56) dove il team di educatori e operatori sportivi, grazie alla collaborazione con alcune realtà associative del territorio, coordina dalle 18 alle 20 i laboratori di giocoleria,  street art, stampa con il torchio e falegnameria e attività come il ping pong, il calcio balilla, le carte, il frisbee e i giochi in scatola. Dopo la pausa per la cena, dalle 21 alle 23, i tornei di calcio a 5, dodgeball, green volley, calcio balilla umano, king ball.

Le attività sono calendarizzate di giorno in giorno sulla base del numero dei ragazzi e delle loro preferenze, ma in generale si prevede: martedì dodgeball, mercoledì green volley e basket, giovedì-venerdì calcio a 5. Chi non vuole partecipare ai tornei può, comunque, praticare lo sport che preferisce sui campi liberi.

«La proposta ludico-aggregativa che il Csi rivolge agli adolescenti non finisce con “Estagiò” – conclude Illotti – ma prosegue, anche in inverno, con il progetto “Angeli sportivi” nato per ricordare Fausto Angeli, per trent’anni insegnante di educazione fisica presso la scuola media statale Giovanni Pascoli di Padova. Con questo progetto, pensato per gli istituti scolastici, ci impegniamo a trasmettere ai ragazzi il suo messaggio e il suo stile di vita attraverso tornei sportivi e momenti di riflessione».

Per maggiori informazioni www.facebook.com/estagiopadova

Tutti i diritti riservati
Parole chiave: Estagio (1), Antonianum Csi (1), Marco-Illotti (1), sport (21), centri-estivi (5)
Torna “Estagiò” e sbarca all’Antonianum
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.