Semplici presepi diretti al cuore

L’Avvento era cominciato, lo scorso 1° dicembre, con la visita di papa Francesco a Greccio, tra le rocce di quel santuario in cui il santo di Assisi, quasi 800 anni fa, “inventò” il primo presepe. In quell’occasione, papa Francesco ha inviato alla cristianità la lettera apostolica Admirabile signum “sul significato e il valore del presepe”, nella quale ribadisce l’importanza di questa così antica tradizione.

Semplici presepi diretti al cuore
«San Francesco – scrive il papa – con la semplicità di quel segno, realizzò una grande opera di evangelizzazione. Il suo insegnamento è penetrato nel cuore dei cristiani e permane fino ai nostri giorni come una genuina forma per riproporre la bellezza della nostra fede con semplicità».Nello stesso periodo, anche la Diocesi di Padova e La Difesa del Popolo hanno scelto di riaccendere nuovamente i riflettori sul presepe da un’altra prospettiva. È nata così l’iniziativa #DalPresepeAllaVita, una serie di undici...