Sagre e Feste

Prendersi cura della propria chiesa attraverso la sagra patronale: è quello che faranno anche quest'anno i parrocchiani di Pilastro d'Este. La festa della Madonna Addolorata e nona festa del risotto, in programma quest’anno dal 13 al 18 settembre con due appuntamenti speciali sabato 21 e domenica 22, è infatti l’occasione per raccogliere il denaro necessario al restauro dell'altare di San Marco. 

Dal 30 agosto al 4 settembre si festeggia la sagra del Cristo moro a Sant’Andrea Apostolo di Perarolo di Vigonza. Quest’anno ci sono due occasioni speciali da ricordare: i 25 anni di presenza delle suore Figlie di sant'Anna in parrocchia e il cinquantesimo di sacerdozio di don Renzo Zecchin, attualmente parroco a San Lazzaro a Padova, che ha guidato la comunità di Perarolo dal 1996 al 2006. Oltre poi agli ingredienti tradizionali (pesca di beneficenza, stand gastronomico, giostre, musica), in programma c'è un laboratorio per avvicinare i bambini al mondo delle piante insieme ai nonni, lo swapping time (ovvero lo scambio di oggetti), una corsa podistica e un ciclo di incontri su argomenti di attualità.

E' tutto pronto, nella parrocchia di Pozzetto, a Cittadella, per la sagra che si svolgerà da venerdì 23 a mercoledì 28 agosto. Dopo la cena comunitaria inaugurale, ogni sera ci sarà lo stand gastronomico, il ballo liscio, l'area giovani, le giostre e la pesca. Un impegno organizzativo importante, frutto della collaborazione dei diversi gruppi della parrocchia. 

Dal 23 al 28 agosto a San Bartolomeo a Mestrino prendono vita le tre aree che caratterizzano la festa patronale: lo stand gastronomico con la pista del liscio, l’area giovani, il Bartcon i gruppi musicali e l’Arena spettacoli, dedicata alle famiglie. Una sagra che è accoglienza e collaborazione, festa delle famiglie e della comunità, in cui si dà spazio ai giovani e all’incontro. Il programma si pare venerdì con un brindisi di benvenuto alle nuove famiglie arrivate in parrocchia. 

Dall'1 al 6 agosto si terrà nelle strutture della parrocchia di Santa Cecilia, a Villafranca Padovana, l'antica Sagra dei ferai. La festa è tradizionalmente legata al santuario della Madonna delle Grazie, costruito nel 1479 nel luogo in cui la Madonna apparve a una ragazzina muta del paese guarendola.

Non c’è modo migliore per accogliere il nostro prossimo che con un sorriso. Questo il motivo per cui è stato scelto il nome “Festa del sorriso” per le celebrazioni in onore della patrona del quartiere Sant’Anna di Piove di Sacco e che, dal 20 al 28 luglio, animano gli spazi del patronato.