Parrocchie e seminario, ecco le prime nomine dell'estate

In questi giorni il vescovo Claudio ha proceduto alla definizione di nomine e cambi di destinazioni negli incarichi ministeriali di alcuni presbiteri diocesani. Ecco tutte le prime novità annunciate.

Parrocchie e seminario, ecco le prime nomine dell'estate

Nuovo parroco a Sant’Eufemia di Borgoricco dove è stato destinato don Giovanni Bortignon.
Don Luca Boaretto lascia l’unità pastorale di Agna per diventare parroco dell’up di Cinto Euganeo.
Don Giovanni Ferrara lascia la comunità di Sant’Ignazio per andare a Roma per gli studi di pastorale della salute.
Don Giovanni Marchiorello saluta l’unità pastorale di Zugliano per diventare parroco di Vigodarzere, succedendo a don Luigi Bonetto, che diventa parroco di San Domenico di Selvazzano Dentro.
Alla guida della comunità di San Giuseppe in Padova, come parroco, è stato designato don Enrico Luigi Piccolo dopo essere stato vicario parrocchiale nella comunità di San Carlo.
Cambio anche a Bosco di Rubano dove arriva da Lughetto don Davide Bedin, che prende il testimone da don Claudio Bortignon che andrà a Santa Giustina in Colle.
Don Massimo Fasolo parroco di Conche di Codevigo diventa parroco anche di Valli di Chioggia, comunità finora guidata da don Simone Bottin che diventa parroco di Prozzolo e di Premaore.
Don Piero Toniolo parroco di Camponogara diventa parroco anche di Campoverardo, essendo don Daniele Longato nominato assistente diocesano degli scout.
Infine, don Vito Antonio Di Rienzo da vicario parrocchiale dell’unità pastorale di Piovene Rocchette Grumello è nominato assistente diocesano dell’Acr.

Novità anche per il seminario.
Rimane rettore delle tre comunità (minore, maggiore e Casa sant’Andrea) don Giampaolo Dianin.
Don Antonio Oriente è nominato pro-rettore per il seminario minore continuando a mantenere, momentaneamente, il ruolo di padre spirituale. Nel rispetto di questo compito l’accompagnamento e il discernimento vocazionale dei ragazzi del minore rimangono sotto la responsabilità di don Dianin.
A don Nicola Andretta subentra don Mattia Bozzolan, che era vicario parrocchiale al Duomo di Thiene, come educatore della comunità dei ragazzi.
A don Alessandro Piran subentra don Marco Cappellari come educatore delle superiori.

Cambia anche l’assetto della pastorale vocazionale con l’obiettivo di rafforzare l’impegno su questo fronte.
Don Silvano Trincanato, direttore di Casa sant’Andrea, è anche il nuovo direttore dell’ufficio diocesano di pastorale delle vocazioni e animatore vocazionale della fascia giovanile.
Don Mattia Bozzolan è animatore vocazionale per i ragazzi e don Marco Cappellari per gli adolescenti.
Don Giovanni Molon, educatore del maggiore e animatore vocazionale della fascia giovanile, torna a Roma per terminare il dottorato in teologia spirituale.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: nomine (10), preti (43)
Parrocchie e seminario, ecco le prime nomine dell'estate
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.