Fraternità e formazione per i preti padovani. «Bello il confronto tra preti della stessa età. E si allargasse ai più giovani?»

Giorni di fraternità e formazione. Positiva l’esperienza vissuta da un gruppo di sacerdoti della Diocesi ordinati fino al 1975. Hanno riflettuto sul Sinodo diocesano e su come hanno vissuto la pandemia

Fraternità e formazione per i preti padovani. «Bello il confronto tra preti della stessa età. E si allargasse ai più giovani?»
«Quella di Cavallino non è stata la mia prima esperienza, e ogni volta sono felice di ripeterla. Mi piace il confronto con altri preti che stanno vivendo la mia stessa età»: così don Danilo Isati, parroco di Galzignano Terme, racconta come ha vissuto le giornate di fraternità e formazione al Cavallino che, dal 4 al 6 ottobre, hanno coinvolto un gruppo di sacerdoti della Diocesi di Padova ordinati fino al 1975. «Quest’anno, in particolare, è stato organizzato tutto in modo più semplice: lo dico in senso positivo –...