Istituto Sant'Antonio dottore. Tre giorni dedicati al fine vita

La Scuola di Formazione teologica e la Scuola di Spiritualità dei Frati Minori Conventuali propone un corso estivo, dal 29 giugno al primo luglio sul delicato passaggio del fine vita. Una opportunità per affrontare il tema della morte sotto più angolature, una riflessione culturale e virtuale. Sede del corso, Camposampiero presso la Casa di Spiritualità dei Santuari Antoniani.

Istituto Sant'Antonio dottore. Tre giorni dedicati al fine vita

Come un soffio è la vita: preziosa e fragile, soprattutto nel momento più sacro e delicato dell’ultimo passaggio, chiede di essere avvicinata in punta di piedi. La morte è un’esperienza comune a tutti, ma non sempre viene affrontata, anzi alle volte è marginalizzata. Ecco dunque che i frati Minori conventuali propongono un corso estivo, di tre giorni (dal 29 giugno al 1° luglio) proprio sul delicato passaggio del fine vita.

«Il pretesto – spiega padre Giuseppe Quaranta, fra i curatori del percorso – nasce dall’approvazione della legge sul consenso informato e sulle dichiarazioni anticipate di trattamento. Ma non è un corso sulla legge. Si vuole provare a dare parola all’esperienza del morire affrontandola da più angolature: chi la vive, chi accompagna, le questioni etiche e la riflessione teologica. Si inizia con una tavola rotonda con il punto di vista etico e il contributo delle cure palliative sulle quali c’è confusione: l’intento è spiegare che c’è una logica della presa in carico della persona con le sue sofferenze e non è una scelta fatta in extremis».

Si affronterà poi, da un punto di vista esperienziale, l’aspetto dell’accompagnamento nelle fasi terminali: per capire, con chi ha a che fare con gli anziani, cosa significhi stare vicino a una persona. Il 30 giugno si affronta il tema nell’ambito rituale: l’importanza della preghiera per dire addio. Viene poi proposta la tecnica del bibliodramma: accostare i testi del Vangelo che parlano del morire e del nascere al nuovo, mettendo in atto una scena biblica. Chiude il percorso il recupero delle risorse della teologia cristiana sulla vita eterna: come mettere in campo la fede cristiana?

Per info: Casa di Spiritualità di Camposampiero, che è anche sede del corso, 049-9303003.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: corso estivo (1), bibliodramma (1), frati (23), morte (14), teologia (25)