"Spezza le catene". Dal 4 al 6 gennaio giovani con i comboniani per l'informazione critica

“Spezza le catene”, le catene della schiavitù, le catene della povertà e dell’ingiustizia, ma soprattutto le catene dell’ignoranza. È questo lo scopo del weekend di convivenza che si svolgerà con i comboniani dal 4 al 6 gennaio a Verona, presso la Casa Madre della famiglia religiosa. 

"Spezza le catene". Dal 4 al 6 gennaio giovani con i comboniani per l'informazione critica

«Dedicheremo questi giorni all’informazione critica – spiega padre Antonio D’Agostino – avremo modo di lavorare con il gruppo di lavoro che sta dietro alla rivista Nigrizia e anche quello che sta dietro Combonifem, la rivista femminile dei comboniani». Ci sarà il tempo per lavoro di gruppo, riflessione personale, la catechesi e l’approfondimento biblico su Marco 5, 1-20, brano che racconta un esorcismo di Gesù.

La proposta inizierà nel tardo pomeriggio di venerdì 4, con la partenza insieme da Padova per Verona. La giornata di sabato sarà dedicata all’informazione critica, mentre domenica 6 al testo biblico. Si terminerà il pomeriggio con la celebrazione eucaristica dell’Epifania.

Iscrizioni entro il 31 dicembre chiamando padre Antonio d’Agostino al numero 392/0656200 o inviando una mail all’indirizzo antoniolev1@hotmail.com. (Andrea Canton)

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
"Spezza le catene". Dal 4 al 6 gennaio giovani con i comboniani per l'informazione critica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.