Giorgio Calore è venuto a raccontarci la sua passione per lo sport e la solidarietà

La storia di una passione sportiva, ma anche l'impegno per chi è più fragile. Grazie alla Difesa s'incontra Giorgio Calore, che da sempre legge il nostro settimanale diocesano e vive a Chiesanuova, è venuto in redazione a raccontarci una bella notizia. Sono i lettori come Giorgio che arricchiscono il nostro giornale, lo rendono più vivo e accorciano le distanze.

Giorgio Calore è venuto a raccontarci la sua passione per lo sport e la solidarietà

Giorgio Calore è un nostro affezionato lettore di Chiesanuova. A settembre dello scorso anno con la nostra associazione La Difesa s’incontra ha partecipato con la moglie Agnese al viaggio culturale in Sicilia che ha inaugurato le iniziative dell’associazione per stringere di più la relazione diretta con i nostri lettori e farli sentire parte viva e attiva del nostro giornale, dei suoi valori umani e cristiani.

L’altro giorno ci è venuto a trovare in redazione per raccontarci una sua grande passione e per portarci a domicilio una bella notizia: l’uscita fresca di stampa del libro San Giorgio delle Pertiche Cima Grappa e ritorno che, insieme al presidente dell’associazione sportiva dilettantistica Foredil Padova Diego Bovolato, Giorgio Calore ha scritto per raccontare la staffetta podistica solidale del 28 luglio 2018 seguita dall’impresa in solitaria a settembre del presidente.

La corsa collettiva è stata voluta dalla Foredil per celebrare i cento anni della fine della Grande guerra, ma anche per raccogliere fondi a sostegno di persone in difficoltà economiche e sociali che abitano nei territori delle comunità di San Giorgio delle Pertiche, Arsego e Cavino.
I 114 chilometri, percorsi da San Giorgio a cima Grappa e ritorno in 17 ore e 27 minuti, sono stati, dunque, un’opportunità per ribadire valori e obiettivi di questo gruppo podistico ultratrentennale amante della corsa, ma che non dimentica la solidarietà. I fondi raccolti, attraverso Rete del dono, sono stati 2.687 euro.
Sono lettori come Giorgio Calore che arricchiscono il nostro giornale, lo rendono più vivo e maggiormente radicato nel territorio, perché la Difesa è il giornale della Diocesi di Padova, di persone come Giorgio che vive, anche attraverso il podismo, il suo impegno per i valori del Vangelo.

Vi aspettiamo allora, cari lettori, con le vostre buone notizie!

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: la-difesa-s'incontra (1)