Le Acli dicono no a ingiustizia e illegalità

Lo scorso 7 marzo, in vista del 21 marzo, Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, Acli Padova, Enaip Veneto, Diocesi di Padova e Libera hanno parlato insieme di corruzione, legalità, povertà e welfare in Veneto.

Le Acli dicono no a ingiustizia e illegalità
All'interno del percorso “Passaggio a Nordest orizzonti di giustizia sociale” verso il 21 marzo, quando si celebrerà a Padova la 24a Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, le Acli di Padova, Enaip Veneto, la Diocesi di Padova e Libera hanno organizzato, lo scorso 7 marzo, un incontro di approfondimento su corruzione, legalità, povertà e welfare.Dopo una breve introduzione, a cura del presidente della Acli di Padova Gianni Cremonese, l’incontro è stato aperto dai saluti di...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.