Roma, “palestre di progettazione” per Corpo europeo di solidarietà ed Erasmus+

L’Agenzia nazionale per i giovani, l’ente pubblico che in Italia ha il compito di mettere in atto le politiche giovanili dell’Ue, propone una serie di “palestre di progettazione” per “formare giovani e semplificare l’accesso ai programmi europei”. Dieci date tra aprile e dicembre sono a disposizione per chi vuole andare a Roma all’Agenzia e conoscere meglio o accedere al Corpo europeo di solidarietà ed Erasmus+.

Roma, “palestre di progettazione” per Corpo europeo di solidarietà ed Erasmus+
I due programmi Ue che offrono “preziose opportunità di partecipazione attiva, inclusione, promozione della cittadinanza europea”, spiegano dall’Agenzia, “nonché occasione per promuovere talento e creatività delle nuove generazioni”. Con gli incontri i giovani “toccheranno con mano” le opportunità che hanno. «Aprire fisicamente le porte dell’Agenzia rappresenta un modo efficace per facilitare il confronto tra istituzione pubblica e cittadino», spiega il direttore generale Domenico De Maio. L’Agenzia...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.