"Non fare lo struzzo": UrbArt porta all'Arcella una scultura di legno per riflettere su rifiuti e inquinamento

Su via Guido Reni, gli artisti del duo ChiTon hanno realizzato uno struzzo che tira fuori la testa dalla sabbia stringendo nel becco una lattina. Il messaggio, provocatorio e da monito, vuole spronare i cittadini a riflettere sul tema rifiuti, contro gli eccessi e gli sprechi. L'opera, realizzata lavorando su tronchi di alberi che hanno terminato il ciclo vita, rientra nel progetto UrbArt che vuole portare sculture radicate nei quartieri per creare un'esposizione permanente di arte e natura nel territorio urbano.

"Non fare lo struzzo": UrbArt porta all'Arcella una scultura di legno per riflettere su rifiuti e inquinamento