"Dom Veneto": il modello di Housing First per reinserire chi ha perso tutto

Una casa per lasciare la strada, nasce il coordinamento "Dom Veneto". Avviato sul modello di housing first, punta sulla valorizzazione della rete locale dei servizi e facilitazione dei processi di reinclusione sociale.

"Dom Veneto": il modello di Housing First per reinserire chi ha perso tutto
Nel gennaio 2018 è stato avviato il coordinamento “Dom Veneto”, un modello di housing first che vede la Regione Veneto come ente capofila in partenariato con i Comuni di Venezia, Padova, Verona, Vicenza, Treviso e Rovigo.Approvato dal ministero delle Politiche sociali con un finanziamento di 3,3 milioni di euro, il progetto ha lo scopo di garantire un inserimento graduale delle persone senza fissa dimora, a partire dal diritto all’alloggio.Per l’assessore regionale al sociale, Manuela Lanzarin, quasi i due terzi delle...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.