9 settembre 2018

Migranti, le persone prima dello scandalo

Il ministro Salvini, a Venezia a fine agosto, quando lo scandalo che coinvolge Edeco e prefettura era già scoppiato, aveva garantito che stava lavorando per ridurre i migranti presenti in tutto il Paese, non solo in Veneto. Poi dal gp di Monza la promessa di chiudere Cona e Bagnoli. Ora si attendono i fatti.

9 settembre 2018
Il ritorno sui banchi. Una scuola di valori per una scuola di valore

Come ogni settembre, il ritorno in aula è accompagnato dalle polemiche. Che quasi sempre hanno una sola origine: la scomparsa di quella dimensione comunitaria senza la quale ogni percorso educativo perde il suo senso più profondo e autentico. Ritrovarla è il primo passo per costruire una scuola migliore.

Cantieri aperti e progetti futuri. Sergio Giordani, un anno alla guida di Padova

Un successo, quello di un anno fa, tanto più significativo perché arrivato in un contesto nazionale che già indicava la rotta futura. Lui, per quanto sostenuto dal Pd, ha sempre rivendicato un’anima “civica”, che ben si riflette peraltro nella composizione della maggioranza. Un anno e un’estate dopo, ecco il suo bilancio.

Mese del Seminario. Casa Sant’Andrea ha accolto 177 giovani

Casa Sant’Andrea, la comunità vocazionale diocesana, si racconta in questa seconda domenica in cui la Difesa “accompagna” il Mese del Seminario. Nata nel 1993, ha accolto 177 giovani che desideravano compiere un discernimento rispetto alla scelta del presbiterato. 77 di questi sono diventati preti.

Mandria. Una giornata in compagnia della Difesa del popolo

Questa domenica si tiene alla Mandria la “giornata della comunicazione sociale”, dedicata alla conoscenza della Difesa del popolo e della stampa cattolica in generale. «Un atto di fiducia – lo definisce don Lorenzo Voltolin – verso un modo di comunicare cose diverse, producendo anche qualità».

Sma di Feriole. “Siate santi”: tema-invito della festa dal 7 al 16

“Siate santi. Testimoni gioiosi di fraternità” è il titolo della festa missionaria organizzata dal 7 al 16 settembre da Sma (Società missioni africane) e Nsa (Suore di Nostra Signora degli Apostoli) nella sede di Feriole. Il titolo richiama l’invito rivolto da papa Francesco contenuto nella Gaudete ed exsultate.

L’Alzheimer non cancella la voglia di vivere

Dalla malattia della madre alla scoperta di un mondo di sofferenza. Michele Farina lo racconta in un libro e in un festival unico nel suo genere, che torna a Levico Terme con un messaggio chiaro: «Ci siamo e siamo vivi. Perché anche chi ha l’Alzheimer fiorisce, nonostante i petali smangiucchiati e il gambo un po’ piegato».

Da quattro generazioni custodi dei cimiteri inglesi

Claudio e Luca Magnabosco di Cesuna sono gli ultimi due altopianesi incaricati dal Governo britannico di curare i cinque cimiteri di guerra inglesi. Il loro è un lavoro che si perpetua di padre in figlio: il primo fu Gio Maria a cui seguì Giacomo. Oggi, come ieri, il valore sta nel custodire la storia e ciò che fu la Grande guerra.

Visegrad, l’altro volto dell’Europa unita

Dietro la diffidenza dei Paesi di Visegrad per le politiche comunitarie – dall’immigrazione all’economia, senza dimenticare la politica estera – non c’è un rifiuto dell’Europa, ma paradigmi culturali e un retaggio storico molto diverso. Se non se ne tiene conto, sarà difficile riprendere il cammino europeo.

Mejaniga. La piazzetta s’intitolerà a Vinicio Dalla Vecchia

In occasione della sagra, dal 14 al 23 settembre, mercoledì 19 ci sarà la cerimonia d’intitolazione al Servo di Dio prematuramente scomparso. Intanto, domenica 9 momento clou con la processione per le vie della frazione di Cadoneghe con la statua lignea della Madonna dal capitello fino in chiesa.

San Carlo. Una festa semplice, per essere più accoglienti

All’Arcella dal 7 settembre comincia la sagra di San Carlo che, grazie all’impegno di cento volontari, cerca di essere più aperta e vivace anche per le famiglie più lontane. Ecco che, oltre alle tradizionali proposte, il pomeriggio del sabato e della domenica viene animato per anziani e bambini.

Codevigo. Torna, dal 15 al 30, la rassegna culturale

Dal 15 al 30 ritorna la rassegna culturale “Codevigo settembrino” curata dalla pro loco che propone incontri d’arte, musica e scienza. Si comincia sabato 15 con la presentazione del libro di Alberto Turrin Dei ed inferi. Domenica 16 nel pomeriggio s’inaugura la collettiva d’arte dell’Accademia dell’acquerello di Padova.

Scarica gratuitamente la prima pagina di domenica 9 settembre in allegato
Acquista la Difesa in parrocchia, in edicola o abbonati all'edizione digitale dal nostro e-shop
Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Allegato primapagina20180909.pdf (1,65 MB)
9 settembre 2018
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.