Veneto. Rotary e Iov-Irccs insieme per il progetto “Sos-sarcomi”

Si chiama "SOSarcomi: Il giusto e tempestivo riferimento ed è un progetto di prevenzione primaria sui sarcomi delle parti molli, che coinvolge popolazione, medici e centri d'eccellenza del Triveneto, promosso dai Rotary Club del Nord-Est (distretto 2060) in collaborazione con i centri di riferimento per i sarcomi (Iov, Ospedale di Mestre, Azienda ospedaliera di Padova, Ospedale di Schiavonia, Azienda ospedaliera di Verona, Cro Aviano, Ospedale di Gorizia, Apss-Ospedale di Trento), con il patrocinio della Regione Veneto, delle Province autonome di Trento e Bolzano e di molti Ordini provinciali dei Medici delle regioni interessate.

Veneto. Rotary e Iov-Irccs insieme per il progetto “Sos-sarcomi”
«Il progetto – spiega Giuseppe Opocher, direttore scientifico Iov – vede il nostro istituto, con i suoi oncologi, interpretare la sua missione di protagonista della prevenzione. Abbiamo quindi aderito volentieri all'iniziativa del Rotary, che si presenta come un'azione diffusa su un territorio molto vasto e che prevede il coinvolgimento di molte e differenti specialità mediche sempre a favore della salute dei cittadini».Cosa sono i sarcomi?I sarcomi delle parti molli sono tumori rari, di cui sono noti almeno 50...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.