La Fidae al colloquio internazionale del Comitato europeo per l’insegnamento cattolico

A Bruxelles anche la Fidae al colloquio internazionale del Comitato europeo per l’insegnamento cattolico. Fra le riflessioni anche il compito della scuola cattolica in un contesto in cui, specie nelle grandi città europee, la società sta diventando sempre più multi-etnica e multi-religiosa.

La Fidae al colloquio internazionale del Comitato europeo per l’insegnamento cattolico
Anche la Federazione istituti attività educative (Fidae) ha fatto parte della delegazione italiana che ha partecipato al colloquio internazionale del Comitato europeo per l’insegnamento cattolico, tenutosi nei giorni scorsi a Bruxelles.«L’incontro – si legge in una nota – ha rappresentato un’importante occasione di confronto sulle tematiche che riguardano la scuola cattolica negli Stati europei». Tra i partecipanti vescovi, presbiteri, diaconi e laici impegnati a diverso titolo nell’opera educativa.Uno dei motivi...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.