Cresce la devozione per la beata Eustochio. «Ti supplico di essermi vicina in tanta solitudine»

Attorno all’urna della beata Eustochio si sta sviluppando un ampio movimento di devoti che si rivolgono a lei con messaggi di invocazione e ringraziamento

Cresce la devozione per la beata Eustochio. «Ti supplico di essermi vicina in tanta solitudine»
Nell’ultimo tempo, testimonia mons. Pietro Brazzale, si è constatata nella chiesa di San Pietro la presenza di numerosissime persone che vengono alla messa celebrata, per iniziativa dell’esorcista mons. Sante Babolin, al terzo sabato del mese con le preghiere di guarigione e liberazione. Si nota la presenza di persone che vengono anche da Milano, Bologna, Brescia, Modena... Da ogni parte giungono richieste di immagini, opuscoli e sussidi di preghiera per esprimere e coltivare la devozione alla beata. Si spera che quando la...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.