Al Santo prende vita sabato 8 giugno la "Notte dei miracoli"

Nei giorni della Tredicina, in preparazione alla festa del Santo, c'è una serata tutta per i giovani: è la Notte dei miracoli, sabato 8 giugno in Basilica di Sant'Antonio dalle 21.30 alle 24. In questa veglia di preghiera  alcuni ragazzi sono disponibili per accogliere i coetanei, insieme anche ai frati, presenti per una benedizione, una preghiera, un momento di ascolto. Organizzata dal Centro per la Pastorale Giovanile del Nord Italia della provincia italiana di sant’Antonio la Notte dei Miracoli è una delle tante  iniziative formative e fraterne rivolte ai giovani. 

Al Santo prende vita sabato 8 giugno la "Notte dei miracoli"

Nei giorni della Tredicina, in preparazione alla festa del Santo, i giovani hanno una serata a loro dedicata, dove possono incontrare faccia a faccia Antonio e incontrarsi fra di loro in un momento di preghiera, canto, annuncio. È la Notte dei miracoli: sabato 8 giugno la Basilica sarà aperta dalle 21.30 alle 24 e alcuni ragazzi sono disponibili per accogliere i coetanei, insieme anche ai frati, presenti per una benedizione, una preghiera, un momento di ascolto o… semplicemente per stare accanto. 

«Un’iniziativa – spiega fra Fabio Turrisendo uno dei responsabili del Centro per la Pastorale Giovanile del Nord Italia della provincia italiana di sant’Antonio – nata qualche anno fa per dare un volto giovane alla Tredicina di sant’Antonio. Ci sono giovani che animano la preghiera e giovani che invitano altri coetanei a partecipare. C’è un bel coinvolgimento, Antonio ha un appeal molto forte, i giovani si riconoscono nella sua vita avventurosa, nel non accontentarsi e ricercare la sua missione nel mondo, a volte anche in modo un po’ rocambolesco, nei fallimenti che ha incontrato nella vita. È una figura sentita e molto vicina da un punto di vista umano a tante persone. Si respira un’aria serena e familiare. Attira i giovani, ma anche i meno giovani». 

Organizzata dal Centro francescano Giovani del nord Italia, si chiama Notte dei miracoli perché Antonio è conosciuto come il Santo dei miracoli e la preghiera più antica con cui viene invocato è Si quaeris miracula, Se tu cerchi miracoli e proprio da queste parole si partirà sabato. Con i ragazzi disponibili a mettersi in gioco il ritrovo è al pomeriggio per un momento di preparazione, poi si mangia insieme e dopo la preghiera di mandato, si aprono le porte della Basilica. 

La Notte dei miracoli è una delle tante proposte del Centro che ha sede nella Basilica del Santo, ed è formata da un’équipe di frati francescani dell’ordine dei Frati Minori Conventuali al servizio dei giovani per aiutarli ad incontrare Gesù nella propria vita sull’esempio di san Francesco, santa Chiara d’Assisi e sant’Antonio di Padova. Tante sono le iniziative formative e fraterne, anche in altre città del Nord Italia, ad Assisi e all’estero. Tra le proposte estive ci sono le settimane di spiritualità per adolescenti sul tema della libertà, dal primo luglio al 24 agosto (quattro turni di una settimana ciascuno) ad Assisi. Per i ragazzi di quarta e quinta superiore invece dal 29 luglio al 3 agosto ad Assisi c’è la settimana “MIX Maturati in Xristo”, una proposta per maturare scelte importanti partendo dall’esempio di San Francesco, una settimana scandita da diverse temi come sogni e desideri, il limite, sentirsi interpellati, incontri significativi, saper scegliere. Per info sui percorsi, eventi, gruppi: www.fragiovani.org

Mettersi in gioco in prima persona come testimoni

Durante la "Notte dei Miracoli" i giovani si mettono in gioco in prima persona. «Siamo al servizio della voglia che Dio ha di incontrare personalmente ciascuno – chiarisce fra Turrisendo – Nella modalità di “Una luce nella notte”, l’esperienza di evangelizzazione di strada, i ragazzi usciranno in coppia per invitare altri giovani a entrare in Basilica. All’interno altri ragazzi animeranno la veglia con preghiere e canti».

Per info: info@fragiovani.org - cell: 333-9062097, anche Whatsapp

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: sant-Antonio (4), Basilica-Santo (1), francescani (7)