Al Civitas Vitae Nazareth il presepio realizzato dagli ospiti con materiale di recupero

Il presepio è anche un’occasione per socializzare e condividere un lavoro, ricordando avventi e Natali passati. Quello del centro Civitas Vitae, la struttura dell’O.I.C. di via Nazareth, è stato realizzato dagli ospiti residenti, con il supporto di alcuni volontari e dell’educatrice Lorena Bezze. «Il presepio – ricorda – è stato realizzato interamente con materiale di recupero, nel corso di almeno un mese di lavoro». 

Al Civitas Vitae Nazareth il presepio realizzato dagli ospiti con materiale di recupero
I volontari dell’associazione V.A.d.A. (Volontari amici degli anziani), ispirata ai valori cristiani, operano all’interno della struttura per svolgere un servizio di assistenza qualificato, volontario e gratuito a favore di persone anziane auto e non autosufficienti, di persone disabili e di persone in condizioni di disagio.Il progetto del presepio si propone di favorire la socializzazione tra gli ospiti e di valorizzare l’esperienza, la manualità dell’anziano e il suo ruolo anche come portatore di valori e tradizioni...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.