Il calcio a 5 per pazienti psichiatrici

Nel quarantesimo anniversario della Legge Basaglia l'Italia ospita l'edizione 2018 del campionato del mondo di calcio a 5 per pazienti psichiatrici.

Il calcio a 5 per pazienti psichiatrici

Oltre 140 pazienti psichiatrici provenienti da dieci Paesi del mondo dal 13 maggio si ritrovano a Roma per la "Dream World Cup 2018". Per quattro giorni gli atleti si affronteranno presso il Palazzetto dello Sport di viale Tiziano in una manifestazione organizzata con il contributo della Figc e con il patrocinio del Coni, del Comune di Roma e delle Ambasciate di Giappone, Cile e Argentina.

La seconda edizione del Mondiale, che fa seguito a quella organizzata nel 2016 in Giappone e che è ospitata dall'Italia nel quarantesimo anniversario della Legge Basaglia, vede coinvolte oltre 200 organizzazioni tra associazioni sportive, strutture sanitarie e centri di salute mentale di tutto il mondo.
L'Italia, con le divise ufficiali di gioco della Nazionale fornite dalla Figc, affronta Ungheria, Cile, Peru' e Ucraina, mentre nel girone B si contendono il passaggio del turno i campioni del mondo in carica del Giappone, poi Francia, Argentina, Spagna e Senegal.

La Rai trasmetterà in diretta le gare del mondiale della durata di 20 minuti effettivi durante la prima fase, di 30 minuti nei quarti di finale e nella semifinale e di 40 minuti nella finale.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: Figc (1), Coni (1), Legge Basaglia (1), calcio (23), Roma (36)
Fonte: Redattore sociale
Il calcio a 5 per pazienti psichiatrici
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.