Quattro progetti italiani tra i premiati agli Europa Nostra Awards

Nell’Anno europeo del patrimonio culturale, quattro progetti italiani sono tra i vincitori del premio dell’Unione europea per il patrimonio culturale / Europa Nostra Awards 2018.

Quattro progetti italiani tra i premiati agli Europa Nostra Awards

Ci sono quattro progetti italiani tra i 29 vincitori del premio dell’Unione europea per il patrimonio culturale “Europa Nostra Awards 2018” che hanno ottenuto un riconoscimento per gli eccezionali risultati conseguiti nelle categorie: conservazione, ricerca, contributi esemplari ed istruzione, formazione e sensibilizzazione. 

Le quattro eccellenze italiane

Nella categoria di conservazione, Conservazione collaborativa del Mosaico absidale della Trasfigurazione nella Basilica del Monastero di Santa Caterina, Sinai, EGITTO/GRECIA/ITALIA.

Nella categoria di contributi esemplari, l'Associazione dei Comitati Privati Internazionali per la Salvaguardia di Venezia.

Nella categoria di educazione, formazione e sensibilizzazione, la Campagna "Rinascere dalle Distruzioni", coordinata a Roma, e l’iniziativa italiana “Monumenti Aperti”.

Tra le storie di maggior successo premiate nel 2018 ci sono: il restauro di una chiesa bizantina in Grecia, con la sua serie unica di affreschi risalenti all'VIII e al IX secolo, reso possibile da una fruttuosa cooperazione tra organizzazioni greche e svizzere; lo sviluppo di un nuovo metodo di conservazione del patrimonio culturale delle dimore storiche europee, frutto di un'impresa comune formata da cinque istituzioni situate in Francia, Italia e Polonia; la dedizione di una rete internazionale di Ong che da oltre 30 anni si impegna a salvaguardare Venezia; l'istituzione di un programma di istruzione pubblica che offre a tutti i bambini e i giovani finlandesi l'opportunità di interagire con il proprio patrimonio culturale e può servire come fonte di ispirazione per altre iniziative simili in tutta Europa.

«Il patrimonio culturale in tutte le sue forme è una delle principali ricchezze d’Europa: costruisce ponti tra le persone e le comunità e tra il passato e il futuro. Svolge un ruolo fondamentale per la nostra identità europea e dà impulso allo sviluppo sociale ed economico. Mi congratulo con i vincitori del premio dell’Unione europea per il patrimonio culturale / Europa Nostra Awards 2018 e con i loro team per il lavoro eccezionale e innovativo che hanno svolto», ha commentato Tibor Navracsics, Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport.

Giurie di esperti indipendenti hanno valutato un totale di 160 candidature presentate da organizzazioni e individui provenienti da 31 paesi di tutta Europa.I cittadini europei e del resto del mondo possono adesso votare online per assegnare il premio del pubblico (Public Choice Award) e sostenere il progetto o i progetti vincitori del proprio o di un altro paese europeo.
Questo è il link per votare:  https://vote.europanostra.org

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: Europa Nostra Awards 2018 (1), Ue (23)
Fonte: Comunicato stampa