Drepanocitosi. È padovano il primo studio multicentrico italiano

Ancora una volta la Pediatria di Padova riceve un riconoscimento internazionale per l’impegno nella ricerca. Il premio è stato assegnato dall'Academy of sickle cell disease and thalaessemia (Ascat) al primo studio nazionale e multicentrico sulle Drepanocitosi e le sindrome toracica acuta portato avanti dal “Centro di riferimento regionale per la diagnosi e la cura della malattia drepanocitica in età pediatrica” (della Clinica di Oncoematologia pediatrica di Padova) coordinato dalle dottoresse Laura Sainati e Raffaella Colombatti, con il sostegno della Fondazione Città della Speranza.

Drepanocitosi. È padovano il primo studio multicentrico italiano

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.