Fatti

Da una parte la repressione governativa, dall’altra milioni di cittadini, perlopiù giovani, scesi in piazza a protestare. È questo, in estrema sintesi, il quadro dipinto dal report 2019-2020 sulla situazione dei diritti umani nel mondo presentato oggi da Amnesty International

Decine di neonati “parcheggiati” in un hotel a Kiev, frutto di maternità surrogata e in attesa dei genitori-acquirenti che non li possono “ritirare” a causa del lockdown imposto dal Covid-19. Di “nuova schiavitù” e “commercio di esseri umani” che “calpestano la dignità della persona” parla la presidente del Movimento per la vita, sostenendo l’appello di alcuni politici al governo italiano e auspicando una nuova visione antropologica per “superare il male con la forza persuasiva del bene”

Portano la data del 29 maggio le decine di documenti firmati dal direttore generale dell'Azienda ospedaliera di Padova Luciano Flor: tra le novità principali il nuovo disciplinare tra azienda e ateneo sulle attività assistenziali dei docenti della Scuola di medicina; il Sant'Antonio; l'annuncio della selezione per un incarico dirigenziale di direttore tecnico del nuovo polo ospedaliero che sorgerà a San Lazzaro. 

Il ministro dell'Economia è intervenuto al webinar organizzato dal Forum nazionale del Terzo settore. “Il nostro obiettivo è quello di non lasciare indietro nessuno”. Favorevole a potenziare il servizio civile 

Il 22 giugno la presentazione di “Volontari inattesi” (Edizioni Erickson, a cura di Maurizio Ambrosini e Deborah Erminio), prima indagine nazionale sul tema, promossa da CSVnet e realizzata dal Centro studi Medì. I dati, le storie, le motivazioni e la “sfida” al non profit di questi nuovi protagonisti dell’impegno sociale gratuito

Il calendario 2020 dovrà prevedere entro ottobre dei Piani nazionali per il miglior utilizzo delle risorse europee che mirano alla difesa dell’ambiente, alla salute e alla digitalizzazione in un ambizioso progetto di rilancio chiamato NextGenerationUe. Serviranno riforme credibili, si dovranno esprimere i Parlamenti. La Ue, come è stato ribadito in queste ore, dovrà valutarle. E’ un percorso a tappe, ognuna decisiva per le successive. Il traguardo è lontano e non si sa neppure se a ottobre si potrà correre con il contagio domato e l'economia in ripresa. O se il virus, dopo una pausa, tornerà a stravolgere tutto

I dati dell'Istat: ad aprile la diminuzione dell'occupazione (-1,2% pari a -274mila unita') e' generalizzata. Il tasso di disoccupazione scende al 6,3% (-1,7 punti) mentre il tasso di disoccupazione giovanile scende al 20,3% (-6,2 punti)