Fatti

A parlare è don Giovanni Longo, parroco Chiese di Stromboli e Ginostra, che al Sir racconta quanto accaduto nelle ore in cui l’eruzione dello Stromboli alta due chilometri ha rilasciato lapilli di varia grandezza che hanno innescato una serie di incendi. “Una parrocchiana era in lacrime, spaventatissima. So che molta gente sta scappando, in fretta e furia stanno tutti facendo le valigie e provano a scappare”, aggiunge il parroco

Almeno 40 i morti e decine di feriti sono le vittime dei due attacchi aerei che la scorsa notte hanno colpito una parte del centro di detenzione per migranti illegali di Tajoura, alla periferia di Tripoli, che ospitava 120 persone. La testimonianza al Sir di Bruno Neri, responsabile dei progetti di Terre des hommes in Libia, e le voci delle organizzazioni della società civile

Quella che si respira tra gli operatori del settore moda abbigliamento è un'aria di cautela. Nella stragrande maggioranza, infatti, il periodo appena trascorso è stato bollato non positivo ed in alcuni casi disastroso, in media i negozi hanno avuto una contrazione delle vendite del 20%.

Nel 1947, il Trattato di Parigi stabilì che il confine fra l’Italia e Jugoslavia tagliasse in diagonale proprio quel camposanto. Probabilmente chi discusse i termini dell’articolo 3 del documento, nemmeno si pose il problema di a che cosa corrispondesse il rettangolo presente sulle mappe che la linea fra le quote 49 e 54 intersecava

Mediterranea Saving Humans, la rete delle associazioni italiane che con nave Mare Jonio nei mesi scorsi ha monitorato l'area del Mediterraneo centrale, annuncia il ritorno in mare. “La nostra presenza è l'unico vero deterrente all’azione dei trafficanti”

Risolto il rebus delle nomine Ue, in attesa del voto di conferma dell'eurocamera. Presidente della Commissione europea, al posto di Juncker, la tedesca Ursula Von Der Leyen, ministro della difesa tedesca e madre di sette figli. A succedere a Draghi alla BCE sarà invece la francese Christine Lagarde. Oggi si vota per il presidente del Parlamento Europeo: in pole il democratico italiano David Sassoli

Otto obiettivi da raggiungere attraverso altrettante strategie che si concretizzano con  32 azioni che vanno da progetti infrastrutturali a quelli di innovazione del trasporto pubblico locale, da interventi di riorganizzazione dei servizi a quelli della governance del settore. Una mole di investimenti, fino al 2030, superiore ai 19 miliardi di euro, di cui oltre la metà già disponibili, il 62 per cento dedicati alla mobilità e al trasporto su ferro e il 35% all’adeguamento e manutenzione stradale.

Storica stretta di mano tra il presidente degli Usa Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un a Panmunjeom, il villaggio costruito sulla Dmz, la linea di demarcazione militare stabilita dall’armistizio del 1953. L’appello della Chiesa ai due leader è di andare avanti: “Procedendo senza fretta, step by step, passo dopo passo”. “Questo consentirebbe ad entrambe le parti di aprire piccoli ma costanti spiragli di incontro e dialogo”, spiega il vescovo di Daejeon (Corea del sud)