Mosaico

Non poteva che essere il Campionato Mondiale della Pizza di Parma, dove si sono affrontati oltre mille pizzaioli da 44 Paesi dei cinque continenti, a tenere a battesimo la prima “Pizza di Campagna amica”, realizzata esclusivamente con prodotti dell’agricoltura veneta, la cui origine e qualità è certificata da Coldiretti Veneto con la rete Campagna amica che porta direttamente al consumatore il meglio della produzione locale.

Esce il 19 aprile "il mio nome è Thomas", nuovo film di Terence Hill, la storia di un motociclista alla ricerca di se stesso. Un film fortemente ispirato da "Lettere dal deserto" di fratel Carlo Carretto, religioso dei Piccoli fratelli di Charles de Foucauld e già dirigente dell'Azione Cattolica.

Teatro e musica per "Rex, 60 anni di storie d'amore", l'evento clou dei festeggiamenti per il compleanno del cinema parrocchiale più longevo della città. Sul palcoscenico, gli artisti che hanno calcato più frequentemente la scena del Rex, diretti da Ernesto Aufiero.

L’occasione di avere 12 mesi (che ormai sono diventati a stento forse 7 oppure 8) per valorizzare tutto il bene dell’agroalimentare italiano non va certo sprecata. Anche se magari corretta un po’ e velocizzata nei tempi e nelle procedure. 

La transumanza è un cammino che diventa questione di cultura intesa come pratica globale dell’uomo, manifestazione complessiva di attività che stanno fra il materiale e l’immateriale.

È per ora l’unica città italiana a rispondere al bando del Centro europeo per il volontariato. Alecci (Csv): “Qui si sperimenta da sempre una solidarietà concreta e allo stesso tempo visionaria”. Il verdetto a dicembre. Tra le precedenti, Barcellona, Lisbona e Londra.

Il popolare conduttore televisivo ci lascia all’età di 60 anni (classe 1958), quasi quaranta dei quali trascorsi in Rai. La morte di Frizzi in poche ore ha riempito media e social, con dichiarazioni di sorpresa, sconcerto, ma sono giunti anche tanti ricordi segnati da tenerezza. Il grande pubblico lo amava, lo considerava uno di casa

I registi romani sono finalmente usciti da un cinema di nicchia – sdoganati inizialmente da “Song'e Napule” (2013) – per arrivare all’incontro con il grande pubblico appunto con “Ammore e malavita”, uno dei film rivelazione all’ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Prestigiosi riconoscimenti per tre poeti padovani al 6°Concorso nazionale “Luciano Nicolis”, fondatore del Museo dell’auto e della tecnica di rinomanza europea, in corso a Villafranca di Verona, che ha visto la partecipazione di concorrenti di quasi tutte le regioni con cinquecento liriche. 

Il ricordo del Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze: “Ogni volta che parlava con i Papi – ha conosciuto Paolo VI, Giovanni Paolo II, Benedetto XVI che lo benedì e Francesco – diceva loro: ‘Voglio contribuire allo sviluppo del rapporto tra ragione scientifica e fede’. Non voleva dare una spiegazione alla cosmologia religiosa perché diceva che l’origine di tutto è un problema filosofico, non scientifico. Affermava: ‘Io devo dare una spiegazione alle cose che vedo’. Questo è stato inteso come una professione di ateismo ma io non credo fosse ateo, sia per la fedeltà verso l’Accademia sia per l’interesse per il dialogo con i Pontefici”.

Il concerto di questa domenica 11 marzo alle 17.30 alla Pieve di sant'Eulalia a Borso del Grappa, in provincia di Treviso, propone musica sacra di Mozart ed è organizzato dalla parrocchia in collaborazione con l'Opera del Tempio Canoviano di Possagno.