Diocesi

Il Sostegno sociale diocesano è un servizio che la Caritas mette a disposizione delle persone e delle famiglie che vivono una situazione di difficoltà finanziaria (eccessivo indebitamento, difficoltà di rapporti con finanziarie/banche cui si sono rivolte in precedenza, difficoltà di accesso a nuovi finanziamenti anche di piccolo importo per esigenze di primaria necessità).

Castelbaldo. Grazie ai contributi Cei e Cariparo sono terminati i lavori urgenti al campanile, la cui guglia era a rischio crollo, ed è stato risanato il tetto dell’arcipretale di San Prosdocimo

La nuova proposta per i giovani nasce implicitamente dal Sinodo diocesano e trova risposta in un tavolo di lavoro condiviso fra Pastorale dei giovani e Ufficio liturgia con il contributo del vicario per la pastorale, don Leopoldo Voltan.

Anche quest’anno – con una messa a Due Carrare e una gita fuori porta con visita alla vicina abbazia di Santo Stefano e al castello del Catajo – domenica 27 settembre si è aperto un nuovo anno pastorale per il Gruppo Emmanuele, che da oltre vent’anni riunisce mensilmente le persone credenti omosessuali (lgbt) provenienti dalla Diocesi di Padova, con l’obiettivo di vivere la carità in questo tempo della fragilità e continuare a progredire nel dialogo tra la Chiesa e il mondo omosessuale .

Impegno nel sociale ai tempi del Covid: il Centro di ascolto Caritas del vicariato di Este ha ricevuto il Premio Magnifica Comunità 2020. Ha garantito supporto telefonico e aiuto concreto a più di 50 famiglie anche in pieno lockdown

“Con una goccia puoi fare molto. Aiuta i missionari a costruire un mondo migliore”: con questo slogan e l’immagine di una piantina bisognosa di cure – visibile nella campagna pubblicitaria a pagina 12 – i missionari raccontano la loro presenza nella Chiesa e il loro bisogno di essere sostenuti con le offerte di tutta la comunità cristiana e di quanti credono nella testimonianza di questi “portatori di Buona Novella”.

Confezionare l'abito per le nozze eterne. È il titolo scelto dal vescovo emerito Antonio Mattiazzo per il suo nuovo libro che si sofferma sul fine e la fine della storia (escatologia) e mette a fuoco i "novissimi" categorie che il mondo contemporaneo sembra non essere più in grado di considerare. Don Andrea Toniolo, autore della prefazione, presenta il volume. Ora è disponibile anche nella libreria San Paolo Gregoriana di via Vandelli a Padova, zona Duomo.