Fatti

Presentata a Montecitorio la Relazione annuale 2020 dell’Inail. Registrate poco più di 571 mila denunce di infortuni accaduti nel 2020 (-11,4% rispetto al 2019), un quarto delle quali relative a contagi da Covid-19 di origine professionale. I casi mortali denunciati sono stati 1.538 (+27,6% sul 2019), con un aumento che deriva soprattutto dai decessi causati dal Covid-19, che sono oltre un terzo del totale delle morti

La Caritas Italiana ha dedicato un approfondimento sui beneficiari dei propri servizi che sono percettori di Rdc. Sono poco meno di un terzo (29%) i nuclei che dichiarano di aver avuto contatti con i Centri per l’impiego a seguito dell’accettazione della domanda, mentre il 26,4% risulta preso in carico dai servizi sociali. Il problema dei nuovi profili della povertà. Sospensione del Rdc dopo 18 mesi, un duro colpo

Parla Andreas Archut, portavoce dell’ordine dei Cavalieri di Malta, una delle tante organizzazioni di volontariato che si sono subito mobilitate per tendere una mano alle popolazioni investite dal maltempo. Sta aiutando nell’allestimento a Swisttal-Heimerzheim (Nord-Reno-Westfalia) di un campo per accogliere gli alluvionati. Racconta al Sir: "i numeri delle vittime crescono. La gente ha perso tutto, l'emergenza durerà anni". Ma testimonia anche la gara di solidarietà in atto nel Paese

“Contronarrare il territorio con gesti e parole di coraggio e denuncia”. Nelle parole di Giuseppe Borrello, referente “Libera. Associazioni nomi e numeri contro le mafie” di Vibo Valentia, l'impegno per la rinascita di questa terra bella e amara che è la Calabria. Focus sul racket e l'usura, fenomeni che fanno sentire la loro influenza ma che sempre più spesso trovano un ostacolo nel coraggio di tanti imprenditori che dicono di no, che vogliono cambiare strada. Di iniziative solidali, ai lidi calabri, ne stanno sorgendo tante, grazie alla sollecitudine di associazioni, di vescovi, di privati cittadini.  “La situazione sul territorio è ancora grave ma le notizie che riceviamo dalla Procura e dall'arma ci dicono che le denunce stanno aumentando”, afferma Borrello, che incontriamo a Limbadi (VV) in occasione della firma del "Patto" contro i fenomeni estorsivi che ha visto protagonisti alcuni sindaci calabresi e gli imprenditori virtuosi

Il calendario approvato dalla conferenza dei capigruppo del Senato prevede che, dopo questa prima settimana in Aula, la discussione generale sul ddl Zan prosegua alle 16,30 di martedì 20 luglio. Nel complesso sono oltre sessanta gli iscritti a parlare. Sempre martedì prossimo, ma alle 12, scadrà il termine per la presentazione degli emendamenti: un momento decisivo per verificare la possibilità di un accordo su una riformulazione del testo in esame, quello approvato dalla Camera nello scorso novembre con il sostegno di Pd, M5S, Iv e Leu

Secondo il VI Rapporto di Caritas italiana sulle Politiche contro la povertà dal Reddito di cittadinanza sono rimasti esclusi anche i nuovi poveri della pandemia, in particolare coppie giovani con figli, e ci sono criticità nei percorsi di inclusione lavorativa. Nonostante ciò, il Reddito va mantenuto e "riordinato", soprattutto dopo l'impatto sociale della pandemia. L'articolata analisi del monitoraggio Caritas.