Mosaico

Il presidente dei giovani agricoltori (Agia) della Cia di Padova, Luca Trivellato, tra i protagonisti del worshop: "Innovation in the supply chain: creating valida together" organizzato da Partenariato europeo per l'innovazione nella produttività e sostenibilità in agricoltura (EPI-AGRI) a Lione.

Sofia Goggia nella discesa libera, Arianna Fontana nello short track e Michela Moioli nello snowboard hanno conquistato tre splendidi primi posti, a cui si sono aggiunti i podi olimpici di altre atlete e atleti tricolori.

Il Fondo immobiliare Veneto casa sta dando vita a un progetto della cooperativa Nuovo Villaggio, che ha da poco compiuto il questo di secolo: negli edifici trovano posto 92 alloggi da dare in affitto. A marzo il bando per le assegnazioni.

Si terrà giovedì prossimo, 22 febbraio, il convegno organizzato dall'associazione "Volontà di Vivere" per fare il punto sulle nuove frontiere della ricerca scientifica in fatto di terapie oncologiche - in particolare la terapia genetica e l'immunoterapia - senza trascurare i bisogni dei pazienti che vanno al di là dell'aspetto farmacologico e chirurgico della malattia.

Portare l’acqua nell’area collinare e termale è un notevole passo avanti che permette di salvaguardare l’agricoltura del territorio e lo stesso ecosistema ambientale.

Da qualche settimana è partita la sesta edizione del corso per addetti di macelleria della Svem, Scuola veneta macellai che richiama allievi da tutta Italia, con un indice del 90 per cento di occupazione a conclusione del corso.

L'economia circolare può davvero rappresentare il futuro per la maggior parte delle imprese, anche per quelle di piccole dimensioni, attraverso la condivisione di un progetto d'innovazione che sfrutti gli scarti di produzione, facendo bene all'ambiente e allo sviluppo dell'impresa.

Partono i primi corsi 2018 di formazione per volontari che le associazioni organizzano nel territorio grazie alla coprogettazione del Csv di Padova. Tra i primi a partire l'Anffas di Monselice con un percorso su sport e disabilità che prosegue fino ad aprile. I temi affrontati dalle realtà non profit sono tanti e diversi: disturbi alimentari, tutela ambientale, cittadinanza... 

La riconferma di Roberto Betto per il prossimo quadriennio a guida della Cia di Padova, la grande partecipazione degli associati all'assemblea provinciale finale e alle assemblee di zona sanciscono l'inizio di un nuovo percorso. Sempre più presente nel dialogo con le istituzioni ai massimi livelli.

Il percorso formativo elaborato dalla scuola Tavazza si rivolge non solo ai volontari per arricchirne le competenze, ma anche a tutti i cittadini impegnati in percorsi di responsabilità sociale. Gli incontri sono 26, possono essere frequentati singolarmente e iniziano il 30 gennaio nella sede del Csv provinciale di via Gradenigo in zona Portello a Padova.