Una scuola, mille storie

Il 20n novembre, nella sala “Dante” della Biblioteca Comunale di Conselve alla mattina si tiene l'incontro "Dopo Andrà tutto bene... come stanno i nostri ragazzi?". Disagio psichico e psicologico, richieste di aiuto, manifestazioni anche non. verbali: i ragazzi si fanno sentire. Li ascoltiamo? Cosa possiamo fare?

Potenziare il ruolo dello sport e della salute nella scuola. Una delle novità principali della Legge di bilancio introduce la figura di un esperto di educazione motoria fin dalla scuola primaria. Valentina Vezzali: "Un bambino che fa attività fisica sarà un adulto sano". Una conquista, quella dell'insegnante specializzato, importante che arriva con 30 anni di ritardo rispetto ad altri paesi europei.

Il bullismo non è una ragazzata. Serve prevenzione e un patto scuola-famiglia. Lo dice il senatore questore Antonio De Poli (Udc) presentando, nella Sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama, le attività progettuali della Fondazione Libra, con sede a Padova, che svolge attività di prevenzione e contrasto al bullismo. «L'unico vaccino contro questa affezione è la prevenzione», per questo occorre «investire in attività come lo sport».

Si svolgerà a Roma dal 24 al 27 novembre prossimi il Congresso nazionale Fidae e la LVXXVI Assemblea elettiva Fidae. Diversi incontri e workshop nella giornata di giovedì. Venerdì invece la giornata del Congresso Fidae è dedicata al tema “Il futuro della scuola inizia oggi: ma la scuola ha un futuro?”. Sabato dopo una sessione pubblica al mattino con lectio sul tema “In ascolto dei giovani per una pastorale scolastica in cammino sinodale con la Chiesa” tenuta da mons. Claudio Giuliodori, si svolgono le votazioni per l'elezione del nuovo Consiglio nazionale.

Partita la prima settimana della RiGenerazione con attività e laboratori su sostenibilità, riciclo, riduzione degli sprechi. Secondo il ministro Bianchi bisogna “passare dalla sostenibilità alla rigenerazione. Stanziati  2 milioni per progetti dedicati. Da Pnrr un miliardo per nuovi istituti e aree verdi. A breve 2mila giardini e spazi verdi nelle scuole.Pubblicato anche il portale “Scuola e cibo” per una nuova educazione alimentare.

A un mese dalla ripresa dell’anno scolastico, Save the Children ha consultato mille docenti, in maggioranza della scuola primaria e secondaria di primo grado. Disagio psicologico, impatto della povertà e abbandono scolastico le altre sfide incontrate dai docenti al rientro in classe. Per il triennio 2021-2024 l’organizzazione rilancia la rete “Fuoriclasse in Movimento”, per la prevenzione e il contrasto della dispersione scolastica.

Scuola cattolica. Cssc, il Centro studi per la scuola cattolica: quasi 8mila istituti con oltre mezzo milione di alunni. Mons. Giuliodori, “ripartire con fiducia e rinnovato impegno alla luce del Patto educativo globale”. Il 16 ottobre  è la XIV Giornata pedagogica e il Cssc la dedica ad una riflessione sui cambiamenti legati al Covid e alla presentazione del Rapporto 2021. L'appuntamento è il 16 ottobre a Roma, dalle 9.30 alle 13.

Istituita nel 1994 dall’Unesco, l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di conoscenza e patrimonio culturale, nel giorno in cui nel 1966 erano state sottoscritte le Raccomandazioni sullo status dell’insegnante, un documento d’intenti valido a livello internazionale in cui si fissavano gli standard in fatto di formazione, reclutamento, aggiornamento continuo e condizioni di impiego dei docenti. In diversi paesi si organizzano iniziative per ricordare l’importanza del ruolo degli insegnanti. “Insegnati al centro della ripresa della formazione” è il tema scldto per quest'anno.

Rinnovata la collaborazione Parlamento-Ministero dell’Istruzione. Al via progetti e bandi di concorso sui valori e i contenuti della Costituzione. Fra le iniziative, "Un giorno in Senato", "Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione","Giornata di formazione a Montecitorio", "Vorrei una Legge che...". Concorsi e proposte sono rivolte sia alle scuole secondarie di secondo grado che alle secondarie di primo grado e alle primarie. 

Studenti da tutta Italia ed Europa a Lampedusa per riflettere sul tema dei diritti e delle migrazioni. Siamo sulla stessa barca è il nome del più grande evento europeo sul tema del fenomeno migratorio rivolto alle studentesse e agli studenti italiani ed europei. Inizierà a Lampedusa il 30 settembre e terminerà domenica 3 ottobre 2021. Sarà l’occasione per onorare le 368 persone morte nel tragico naufragio al largo di Lampedusa avvenuto il 3 ottobre 2013 e per ricordare le oltre 22.000 persone che da allora hanno perso la vita in mare.

Presentata ufficialmente l'Associazione, con sede a Gazzo Padovano, "Bullismo No Grazie". Presto opererà dal Veneto in tutta Italia con incontri, formazione, webinar, ma non solo. La missione è quella di informare e portare alla luce del sole ogni fenomeno di bullismo, cyberbullismo, cybershaming, revenge porn, promuovendo la cultura del contrasto alle discriminazioni ed aiutando a prevenire qualsiasi forma di violenza. Attivo anche un portale.

Nella ricorrenza delle stimmate di san Francesco d'Assisi l'Arciconfraternita di Sant'Antonio annuncia il 47esimo "Concorso nazionale della bontà". Il tema di questa edizione è "Il mondo che vorrei. Racconta a Papa Francesco il futuro che immagini e per il quale vorresti impegnarti". Il Priore Leonardo Di Ascenzo: «L’invito ai giovani è quello di essere protagonisti già da oggi del loro domani, come ideatori e costruttori del Mondo nel quale desidereranno vivere». Scadenza il 31 marzo 2022 e premiazioni nel mese di giugno.