Idee

Presa di posizione di Oxfam ed Emergency: Pfizer, Johnson & Johnson e AstraZeneca hanno remunerato i propri azionisti con 26 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi, una cifra sufficiente a vaccinare 1,3 miliardi di persone. In occasione delle assemblee degli azionisti dei 3 colossi farmaceutici, appello a Governi e aziende ad anteporre la salute di tutti al profitto di pochi, sospendendo i diritti di proprietà intellettuale

Il contributo di Caritas in un nuovo dossier: "Piano d'investimenti di proporzioni inedite per ripartire e intervenire dove sono presenti drammatiche problematicità". Ma serve "l'apporto strutturato della società civile, che rappresenta il volto di un paese solidale e capace di reagire"

In occasione della Giornata della Terra, WeWorld lancia la campagna che unisce 26 organizzazioni di 13 Paesi europei per coinvolgere ragazze e ragazzi a sostenere la giustizia climatica globale. L’indagine Ipsos per il progetto rivela che in Europa sta scomparendo il negazionismo climatico tra le nuove generazioni e che in Italia 8 giovani su 10 voterebbero per politici che danno la priorità all’emergenza ambientale

Il verdetto del processo a Derek Chauvin, l'ex agente di polizia di Minneapolis ora condannato per l’omicidio di George Floyd, l’afroamericano morto soffocato sotto il suo ginocchio, scioglie le tensioni che da mesi accompagnano Minneapolis e Saint Paul, le due città gemelle, capoluogo del Minnesota. La notizia della condanna ha entusiasmato gli animi, rinvigorito la speranza nella giustizia, restituito dignità agli afroamericani, ma per l’arcivescovo di Minneapolis, Bernard A. Hebda, la decisione della giuria è “un momento che deve far riflettere la comunità” e interrogarla su come ricucire questa “rottura della fraternità e dell’armonia”, ricorrendo al “potere curativo del perdono, della compassione, della riconciliazione e della pace”

Residenze sanitarie assistenziali Nell’ultimo anno, dopo la massiccia assunzione da parte della sanità pubblica, le Rsa per anziani non autosufficienti e i Centri servizi hanno perso 2 mila infermieri professionali. L'intervento di Bruno Bianchi, Matteo Segafredo e Antonio Turturici, Presidenti delle Fondazioni della Diocesi di Padova Santa Tecla di Este, Sant’Antonio Abate di Alano, San Giuseppe di Quero e Santi Antonio e Michele di Fonzaso.

«Il regime dei casi Regeni e Zaki è il nostro più importante “cliente” con 871 milioni di euro nel solo 2019». Sono parole tratte dalle pagine della Difesa del popolo di tre mesi fa (17 gennaio).

Sammy Basso ora è un ricercatore e combatte la progeria con cui è nato. Il suo punto di vista sulla pandemia e sul futuro che ci attende: ricco di opportunità. Esempio di caparbietà: tra i 180 affetti da progeria nel mondo, il giovane di Tezze sul Brenta è l’unico laureato con una tesi proprio sulla sua malattia

Una priorità assoluta rispetto alle altre sfide strutturali: l’Italia deve promuovere l’efficienza della pubblica amministrazione. A dirlo è l’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, che nel suo rapporto “Going for Growth 2021”, pubblicato il 14 aprile, sottolinea sotto forma di suggerimenti gli impegni futuri che dovrebbe prendere il Governo alla luce delle criticità acuite dalla pandemia.

Riaprire o non riaprire? Non è questo il problema. Per il pedagogista Tonucci, “la scuola non ha colto l'occasione per ripensarsi. Tanto che le prove Invalsi valuteranno in base a programmi che dovremmo mettere da parte. Serve un cambiamento radicale: dai laboratori all'ascolto”. E per l'estate? “I genitori stimolino i figli a uscire, a stare fuori il più possibile”