Fatti

Nel centro sportivo giovanile “Al-Yarmouk”, storico club di Aleppo, si gioca a basket per dimenticare il trauma della guerra. La testimonianza di un gruppo di giovani giocatori con un sogno nel cassetto: "Vogliamo restare in Siria, continuare a vivere nella nostra città. Aleppo tornerà più bella di prima”

Nel secondo trimestre il livello di attività rallenta. Primi sei mesi +0,9% dal +1,9 nel 2018.
Negative domanda interna ed estera, meglio gli ordini. Occupazione stazionaria ma raddoppia la Cig. Gli indici di fiducia confermano stagnazione. Diminuiscono attività ed investimenti. Ravagnan: «Alla manovra chiediamo discontinuità nei fatti: giù il cuneo fiscale, stop a nuove tasse. Servono certezza e chiarezza di misure per gli investimenti, un pacchetto stabile Industria 4.0»

Violenze ad Hong Kong. Un ragazzo giovanissimo è stato colpito al petto dalla polizia. L’incidente è successo a Tsuen Wan e sta per essere operato al Prince Margaret Hospital. Nonostante il divieto della polizia a qualsiasi manifestazione, le persone sono di nuovo scese per strada nel giorno in cui a Pechino la Repubblica Popolare Cinese celebra i 70 anni della sua fondazione. Metro e centri commerciali chiusi. I manifestanti antigovernativi mirano a offuscare le celebrazioni della Giornata Nazionale a Pechino e ci sono riusciti

Nella sede brussellese dell'Assemblea Ue sono in corso le audizioni dei commissari designati. Un vero e proprio "esame" - tecnico e politico - prima di giungere al voto di fiducia per l'intero collegio, che sarà espresso durante la plenaria di Strasburgo del prossimo 23 ottobre. Ma non tutto sta filando liscio e c'è il rischio che una buona procedura democratica si trasformi in una serie di trappole per ciascun "aspirante"

Fine settimana incandescente ad Hong Kong con scontri violenti sulle strade tra polizia e manifestanti. C’è attesa con “il cuore sospeso” per domani, 1° ottobre, giorno in cui la Repubblica Popolare Cinese festeggia i 70 anni dalla propria fondazione. “La polizia è brutale”, racconta al Sir padre Renzo Milanese del Pime. “Ci sono filmati che circolano sui social e che inchiodano i poliziotti alle loro responsabilità”

Un reportage dal confine tra Messico e Texas nel centro di accoglienza per i migranti che arrivano dal Centro America in cerca di una vita migliore negli Usa, scappando da miseria, violenza, persecuzioni. Sono uomini, donne e tanti bambini: hanno camminato giorni e giorni, sono spaventati e spesso non parlano una parola di inglese. Ad aspettarli, nutrirli, rassicurarli ci pensano sister Norma Pimentel e i volontari da tutti gli Stati Uniti

Alessandro Monteduro, direttore di Acs-Italia, dal 23 al 26 settembre, si è recato in Siria per un viaggio di solidarietà, accompagnato dall’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini e dal sacerdote greco melkita, don Ihab Alrachid. La visita è servita per visionare i progetti in corso e per rilanciare l'impegno della Fondazione pontificia a favore della comunità cristiana locale.

La conferenza dei capigruppo della Camera ha messo in calendario per il 7 ottobre il quarto e definitivo passaggio della legge di revisione costituzionale che taglia 230 deputati e 115 senatori. L’esito del voto è scontato e a questo punto tutte le riserve che sono state espresse sul contenuto e soprattutto sul senso politico di questa riforma restano a futura memoria

In Austria si va al voto, ma il risultato è quasi scontato. È tale la superiorità della figura e della personalità comunicativa del cancelliere uscente Sebastian Kurz, rispetto agli altri che nessun media, laico o cattolico, dubita del suo successo. Resta però il nodo delle alleanze di governo: sul piatto i temi dell’immigrazione, dell’Europa, del clima, qualche nodo personale. E anche la Chiesa dice la sua