Mosaico

“Non tocca a me decidere le forme in cui si esprime il calcio, anche se non posso fare a meno di sottolineare come sia del tutto irrazionale e non accettabile una diversa condizione tra calcio maschile e calcio femminile, che ha dimostrato, tra l’altro, fornendo un contributo prezioso di ossigeno al gioco del calcio del nostro Paese, di avere un livello tecnico di grande qualità, e vorrei aggiungere – senza polemiche con nessuno – anche con molto minore ricorso agli infingimenti che vi sono spesso negli incontri di calcio, alle simulazioni o a tutto quello che può essere utile ma è meno sportivo”.

Nella mattinata di giovedì, presso la caserma “Giuseppe Dezio” sede del Comando Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, nel corso di una breve cerimonia, i Rotary Club della provincia di Padova e il Lions Club Padova-Certosa hanno consegnato il ricavato del concerto di beneficienza organizzato dai due Service a favore dell’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri.

Padova, 26 giugno 2019. L’Associazione “Agevolando” è la vincitrice del “Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale”, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e dalla Fondazione Emanuela Zancan onlus, con il contributo di Intesa Sanpaolo. Il premio di 20.000 euro, giunto alla terza edizione, è dedicato al prof. Angelo Ferro per ricordare la sua straordinaria attività di imprenditore sociale.

Anna Tonini-Bossi, di Alba, suona il violoncello nella European Union Youth Orchestra. Una iniziativa targata Ue per promuovere la cultura musicale di alto livello e favorire l'incontro tra giovani dei diversi Paesi del continente. "La cosa bella dell’Euyo è che gli organizzatori e i musicisti che ci preparano danno molta importanza al valore umano". Ferrara è una delle "basi" dell'orchestra che ha sede legale a Roma

C’è tempo fino a domenica 14 luglio per visitare l’esposizione "Cromogonie. Ritratto del paesaggio interiore" dell'artista padovana Antonella Benanzato.
La mostra alle scuderie di palazzo Moroni è aperta tutti i giorni (lunedì escluso) dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 19. In sottofondo alla visita, un componimento al pianoforte dell'artista che è anche musicista.