Fatti

"Come in emergenze passate, anche con il Covid le organizzazioni criminali hanno cercato di approfittarne sia infiltrandosi, per esempio, nel commercio dei dispositivi di protezione individuale sia accaparrandosi attività economiche sane, ma messe in ginocchio dalla crisi": a parlare di questi scenari al Sir è il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, a un anno dalla dichiarazione della pandemia

Si scorge un nesso tra sostenibilità ambientale, capacità di fare profitti e presenza femminile nei ruoli decisionali. L’economia veneta deve cambiare pelle. Nel rapporto La ripartenza come cambia il lavoro dopo lo "spartiacque" pandemia. Della flessibilità e delle competenze digitali non si potrà più fare a meno

Saranno elezioni particolari quelle che si svolgeranno in Bulgaria domani, 4 aprile, nel picco della terza ondata pandemica che sta attraversando il Paese balcanico. Dal 2009 al governo c’è il partito conservatore Gerb, guidato dal premier Boyko Borissov. Ultimamente però la sua popolarità è diminuita, tra corruzione e proteste popolari. Il Sir ha interpellato Tony Nikolov, docente di Filosofia all’Università di Sofia “San Clemente d’Ocrida” e caporedattore della rivista “Cristianesimo e cultura”