In agenda

Down DADI e il Ristorante Ariston organizzano per sabato 2 marzo una cena in cui i ragazzi con sindrome di Down vestono i panni  dei camerieri per una sera per a servire ai tavoli. Il ricavato andrà al progetto “SlowDown Santa Sofia”, il mini-hotel che sorgerà in centro a Padova dove lavoreranno le persone con Disabilità Intellettiva.

Il Tour Teatrale dei NOMADI farà tappa sul palco del Teatro Comunale di Vicenza a favore di Medici con l'Africa Cuamm, sabato 2 marzo. I proventi raccolti dalla serata, infatti, saranno devoluti al programma "Prima le mamme e i bambini. 1.000 di questi giorni" per garantire un parto gratuito e sicuro e interventi nutrizionali a sostegno delle mamme e dei piccoli nei primi 1.000 giorni, cioè il tempo che va dall'inizio della gravidanza fino ai due anni di vita.

“Giovani d’oggi, uomini e donne di domani” è il convegno organizzato dall’istituto Barbarigo tra le iniziative del suo Centenario (1919-2019). L’appuntamento, all’auditorium del centro culturale San Gaetano giovedì 21 febbraio alle 18, è nell’ambito della mostra “Barbarigo cent’anni di gioventù”.

Fino al 24 febbraio l’esposizione che racconta la storia, il presente e il futuro di un istituto che ha fatto la storia della Città di Padova. L’esposizione aperta fino 24 febbraio, è stata allestita dagli architetti Paola Cattaneo e Marco Rapposelli, ideazione grafica di Proget studio.

Sport e solidarietà si incontrano sabato 16 e domenica 17 febbraio in piazza Falcone a Brugine (Pd) per un fine settimana organizzato da Atletica Polytec Brugine. 24 ore non stop di Run&Bike per contribuire, con 30 minuti di corsa o di bici, alla raccolta fondi in favore delle Cooperative Sociali Germoglio e Magnolia, che da 30 anni si occupano di persone con disabilità nel territorio della Saccisica.