Mosaico

Dario Francolino (comitato Orsan), ha potuto riabbracciare la mamma dopo 15 mesi. “Ma mi sono presentato con le telecamere dei Tg nazionali. Non tutti possono farlo”. Alessandro Azzoni (comitato Felicita) non è potuto entrare. “Rsa impreparate, ampia discrezionalità ai direttori sanitari e i rigidi vincoli per i parenti”

Sono 80 le mamme che, grazie all’Associazione M’aMa, nota come Rete delle MammeMatte, hanno accolto bambini con problemi sanitari, troppo grandi o con difficoltà del comportamento. La vicepresidente Falconi: “Le nostre mamme non sono possessive, ma purtroppo finora non abbiamo ancora assistito a un rientro in famiglia”

È un bambino autistico il protagonista di “Pablo”, in onda tutti i giorni su Rai YoYo e disponibile su RaiPlay anche in lingua originale. In ogni episodio, che dura circa undici minuti, i problemi reali si trasferiscono in un mondo fantastico e diventano avventure da affrontare

Si chiamano Francesca, Laura e Federica. Hanno fondato delle associazioni per promuovere la ricerca e migliorare la qualità della vita dei loro bambini. Trasformando in questo modo la battaglia per uno nella battaglia di tanti. L’articolo verrà pubblicato sul numero di maggio della rivista SuperAbile Inail

Nel volume, pubblicato per Edizioni San Paolo e con la prefazione di Stefano Zamagni, gli autori della prima opera teatrale sul volontariato raccontano 12 nuove storie di chi non si è fermato, nemmeno durante la pandemia, continuando ad aiutare gli altri

Sono 11 le giovani donne con Sma e distrofie che in 13 anni hanno affrontato la maternità con l'assistenza dei Centri Clinici Nemo: presa in carico multidisciplinare e personalizzata per affrontare il percorso. Le testimonianze

L'analisi dell'Unione europea delle cooperative. Il 53,3% delle mamme che si licenziano lo fanno perché non riescono a conciliare con il proprio lavoro la cura dei figli, il tempo fuori casa e gli orari di scuole e asili nido: Il peso dell'emergenza covid."Sempre più spesso il welfare privato integra quello pubblico"

Grazie alla collaborazione tra istituzioni e associazioni, a Reggio Emilia un Registro raccoglie le aspirazioni di quanti in genere non vengono consultati con l’obiettivo di rispettare le loro volontà anche quando verrà a mancare il sostegno familiare. E si scopre che tanti dichiarano di voler lavorare, viaggiare, decidere in autonomia dove e con quali persone abitare

Parla Antonella Costantino, a capo della neuropsichiatria infantile del Policlinico di Milano. Richieste di aiuto e accessi al pronto soccorso in aumento da 10 anni, mancano risorse e strutture. "Nei prossimi 5 anni in pensione 200 neuropsichiatri infantili. Liste di attesa quadruplicheranno". Il peso del covid: "Forse vediamo venire a galla qualcosa che esisteva già da prima"

La riapertura è stata annunciata con una circolare del 30 novembre 2020, ma “è stata una grande balla”: le strutture sono ancora chiuse, sebbene gli ospiti siano tutti vaccinati. E i comitati dei familiari chiedono giustizia: “Aspettiamo direttive urgenti”. Il 9 maggio porteranno rose alle mamme. O sporgeranno denuncia

La radio di Bologna fatta dai pazienti psichiatrici, nata in collaborazione con Arte e Salute aps e il Dipartimento di salute mentale, dal 2006 ha formato oltre 50 redattori e ha mantenuto alto il dibattito sui temi e sul linguaggio da usare quando si parla di salute mentale. “Le parole plasmano la visione che ci facciamo del mondo”