Fatti

La Lega ha vinto a mani basse anche alle amministrative negli 88 Comuni della diocesi di Padova che con la tornata elettorale del 26 maggio hanno rinnovato sindaco e Consiglio comunale. Dei Comuni rinnovati 46 sono in provincia di Padova, 25 in provincia di Vicenza, tre nel Veneziano, due nel Bellunese e due in provincia di Treviso.

L'euroscetticismo non ha vinto, ma per l'Italia la musica è diversa. La Lega Nord vola al 34,33 per cento dei consensi con il suo record storico in Veneto dove sfiora il 50 per cento. L'Europa però dovrà cambiare perché la maggioranza di popolari e socialisti che governa da sempre non ha pù i numeri per farlo da sola e dovrà nascerà una alleanza diversa. Sarà difficile non considerare l'exploit dei Verdi che hanno aumentato di molto i consensi: in Germania sono al 20 per cento mentre da noi, altra anomali, non riescono a superare lo sbarramento del 4 per cento.

L'allarme di Telefono Azzurro. Scompaiono perché minori, stranieri e non accompagnati, senza genitori, documenti e protezione. Solo una piccola percentuale viene ritrovata: in Italia la media è di un bambino scomparso ogni sette giorni, solo il 18 per cento torna a casa.

Il gigantesco esodo di venezuelani avviene in gran parte attraverso la terraferma e soprattutto per la frontiera colombiana (circa tre milioni e mezzo di persone). Se parametrato al poco più di un milione di abitanti di Trinidad y Tobago, i 40mila emigranti giunti soprattutto nella capitale Port of Spain (dati Acnur) costituiscono una presenza di grande impatto. Una situazione che riguarda, in maniera simile, pur con numeri inferiori, anche le Antille Olandesi, che si affacciano sulla costa venezuelana: 16mila i profughi giunti a Cucacao, 10mila ad Aruba. Le isole delle Antille costituiscono una presenza singolare, rispetto al Venezuela. Sono separate da un braccio di mare dal continente, ma sono lontane anni luce per storia, costumi, lingue. A Trinidad e Tobago di parla inglese, ad Aruba e Curacao olandese

Il corpo elettorale italiano coinvolto complessivamente nel voto europeo supera i 51 milioni di persone. Per circa 17 milioni di cittadini l’appuntamento con le urne è duplice: il 26 maggio si vota anche per i sindaci e i consigli di quasi la metà dei Comuni italiani, tra cui sei capoluoghi di Regione e 21 capoluoghi di Provincia. Oltre 3 milioni e 600 mila piemontesi sono inoltre chiamati a eleggere il presidente della loro Regione. E in Trentino-Alto Adige gli elettori di due collegi tornano alle urne anche per eleggere altrettanti deputati in sostituzione dei parlamentari che nel frattempo sono diventanti rispettivamente presidente e assessore della Provincia autonoma di Trento

Oggi a Roma esperti di bioingegneria, medicina, genetica e bioetica a confronto sul tema scottante e urgente del genome editing tra potenzialità e rischi. Nuove possibilità terapeutiche per patologie fino ad oggi incurabili o "potenziamento" genetico dell'essere umano? Intervista a tutto campo con Alberto Gambino, presidente di Scienza & Vita, che ribadisce il no assoluto alla manipolazione/distruzione di embrioni e la necessità di informare l'opinione pubblica e argomentare con chiarezza e competenza

Dal 1948 accoglie i rifugiati che scappano dalle terre vicine e il campo si è ormai mischiato totalmente con la capitale libanese, senza che si riesca più a riconoscere un’entrata o un’uscita. Nel paese ci sono circa un milione di persone scappate dalla guerra in Siria. E' il paese con più rifugiati al mondo in proporzione agli abitanti